Quantcast

Attualità

Migranti, la Sindaca di Barcellona Ada Colau: “I respingimenti sono una condanna a morte”

Migranti, la Sindaca di Barcellona Ada Colau: “I respingimenti sono una condanna a morte, non dare aiuto a quelle persone vuol dire essere complici”

Sulla vicenda migranti è tornata ad intervenire la Sindaca di Barcellona, Ada Colau, per ribadire la propria posizione a tutela dei diritti umani
La Colau si era proposta per accogliere i migranti sulla Aquarius che il leghista non intendeva far sbarcare in Italia. Alla fine quegli oltre 600 immigrati furono accolti a Valencia, ma l’esponente di Podemos aveva aperto simbolicamente i porti di Barcellona, dando la sua disponibilità a una politica d’accoglienza condivisa. Oggi ha ribadito questi concetti in una intervista rilasciata a SkyTg24. Nel suo intervento non è mancata l’accusa al capo del Viminale, Matteo Salvini, per la sua politica anti migranti e per la campagna personale che sta portando avanti sulle vite delle persone.

ll ministro Salvini va contro la legge – dice la Colau – perché sta cercando il caos, il disordine e mette in dubbio le fondamenta legali dell’Europa. Noi abbiamo degli obblighi internazionali. Questa politica di respingere le persone li condanna alla morte, vuol dire quello. Non dare soccorso a una persona che sta per morire vuol dire essere complice di quella morte. Per questo dico che va contro la legge. E se l’Europa decidesse di accettare e formalizzare le politiche che propone Salvini sarebbe il caos. Sarebbe la fine dell’Europa

.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania