Quantcast
Banner Gori
Palazzo del Quirinale 290819, Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con il Prof. Giuseppe Conte
Attualità Politica

Incontro Conte-Mattarella. Domenica incontro Conte-Zingaretti-Di Maio

Oggi l’incontro di Conte con Mattarella per salvare l’accordo di governo, domani, domenica, incontro Conte-Zingaretti-Di Maio per sì o no definitivo.

Incontro Conte-Mattarella. Domenica incontro Conte-Zingaretti-Di Maio

Oggi nuova salita al Quirinale del Premier incaricato, Prof. Giuseppe Conte, per un incontro con il Presidente della Repubblica Mattarella, e la cosa, a quanto è trapelato, ha messo in apprensione soprattutto i 5S che, dopo il caos creato ieri dalle dichiarazioni di Di Maio, hanno temito proprio che Conte si fosse stancato e fosse andato a gettare la spugna per cui subito hanno fatto partite i soliti segnali di fumo del “non siamo stati compresi” “non vogliamo chiudere tutto” e via di questo passo.
Poi, al termine di una mattinata che non ha quindi fatto mancare i colpi di scena, con le solite accelerate e frenate nella difficile gestazione del governo, i capigruppo dem e quelli pentastellati sembrano tirare il fiato tanto che Graziano Del Rio dice: «Abbiamo fatto ulteriori passi avanti»
Alla fine si è chiarito anche che Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e Conte hanno un canale di comunicazione aperto, naturalmente, si vedono e parlano spesso e incontri e colloqui fanno parte del normale lavoro di approfondimento che si porta avanti in questi casi e, chi ha incontrato il presidente del Consiglio incaricato, ha fatto sapere di averlo sì visto stanco ma determinato ad andare avanti.

Dopo l’incontro di Conte con Mattarella c’è stato, sebbene posticipato il che aveva fatto temere il peggio, anche l’incontro con le delegazioni M5s e Pd dopo la quale Conte ha lasciato palazzo Chigi e dedicherà le prossime ore a chiudere sul programma del suo nuovo Governo.

Il segretario dem, in particolare, si è preso un sabato di vacanza in spiaggia al mare con moglie e figli allo stabilimento Parasol di Torba, sul litorale di Capalbio-Ansedonia.

Conte, è stato spiegato ad Askanews da fonti autorevoli della possibile nuova maggioranza, nell’incontro con Di Maio e Zingaretti presenterà ai due leader di M5s e Pd la propria sintesi rispetto al programma del possibile Governo rosso-giallo sulla base delle indicazioni ricevute dai partiti. Se Di Maio e Zingaretti converranno sulla proposta di Conte si affronterà il nodo del patto politico di legislatura Pd-M5s che dovrà garantire l’attuazione di quel programma, inclusi equilibri, coinvolgimento di altre forze politiche, composizione della squadra di Governo, possibilità o meno di alleanze anche elettorali fra i potenziali neo alleati di Governo M5s e Pd.

Ove come il buon esito del tavolo sul programma lascia pensare, il patto politico venisse consacrato, il timing della nascita del secondo governo Conte vedrebbe il premier impegnato fra lunedì e martedì in nuove consultazioni con parti sociali e, in raccordo con M5s e Pd, definizione della sua nuova squadra avendo come obbiettivo la possibilità di chiedere e ottenere la fiducia al nuovo Governo Conte prima della Camera, e poi del Senato, fra giovedì e sabato della prossima settimana.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stanislao Barretta

Stanislao Barretta

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più