Quantcast

Banner Gori
Palazzo Montecitorio (camera) e Palazzo Madama (senato)
Attualità Politica

Habemus sottosegretari: 21 M5s, 18 Pd, 2 Leu, 1 Maie; viceministri 6+4

La riunione mattiniera, dopo il nulla di fatto di questa notte, ha consentito che l’elenco dei sottosegretari, e dei viceministi, fosse messa nera su bianco

Habemus sottosegretari: 21 M5s, 18 Pd, 2 Leu, 1 Maie; viceministri 6+4

Come preannunciato nell’editoriale di questa mattina, la riunione mattiniera ha dato i suoi frutti e consentito che l’elenco dei sottosegretari, e dei viceministi, fosse messa nera su bianco: saranno 42 dei quali 21 saranno del M5s, 18 dei Dem, 2 di Leu, e 1 del Maie

Questi i numeri che sono trapelati da fonti governative. Da una prima occhiata si nota subito che nonostante la “forza” dei 5S nel paese sia cambiata, questi continuano a trarre beneficio dal quanto ha conquistato nelle scorse elezioni e quindi conserva una maggioranza non solo di sottosegretari ma anche di viceministri visto che ne avrà 6, mentre il Partito democratico ne avrà solo 4.

Ma di tutto questo ci sarà tempo per parlarne e farne valutazioni con anche, si spera, dati e fatti più concreti e non solo numerali e nominali.

Intanto diamo un’occhiata a quelli che saranno (sembra) 42 sottosegretari del Conte bis. Non risulta assegnata la delega ai Servizi, che dovrebbe tenere il premier Giuseppe Conte.

  • Mario Turco (M5s) alla programmazione economica e investimenti e Andrea Martella (Pd) all’Editoria sono i due nuovi sottosegretari alla presidenza del Consiglio.
  • Ai Rapporti con il Parlamento andranno Simona Malpezzi (Pd) e Gianluca Castaldi (M5s).
  • Agli Affari europei Laura Agea (M5s).
  • Agli Esteri, con i viceministri Marina Sereni (Pd) e Emanuela Del Re (M5s), ci saranno da sottosegretari Ivan Scalfarotto (Pd), Manlio Di Stefano (M5s), Riccardo Merlo (Maie).
  • All’Interno con Matteo Mauri (Pd) e Vito Crimi (M5s), Achille Variati (Pd) e Carlo Sibilia (M5s).
  • Alla Giustizia Vittorio Ferraresi (M5s) e Andrea Giorgis (Pd).
  • Alla Difesa Angelo Tofalo (M5s) e Giulio Calvisi (Pd).
  • All’Economia, con i viceministri Antonio Misiani e Laura Castelli andranno Pierpaolo Baretta (Pd), Alessio Villarosa (M5s) e Cecilia Guerra (Leu).
  • Al Mise sarà viceministro Stefano Buffagni e sottosegretari Alessandra Todde (M5s), Mirella Liuzzi (M5s), Gianpaolo Manzella (Pd), Alessia Morani (Pd).
  • Alle politiche agricole Giuseppe L’Abbate (M5s).
  • All’Ambiente Roberto Morassut (Pd).
  • Alle Infrastrutture da viceministro Giancarlo Cancelleri (M5s) e da sottosegretari Roberto Traversi (M5s) e Salvatore Margiotta (Pd).
  • Al lavoro Stanislao Di Piazza (M5s) e Francesca Puglisi (Pd).
  • All’Istruzione Lucia Azzolina (M5s) e Anna Ascani (viceministro Pd). Giuseppe De Cristofaro (Leu).
  • Alla Cultura Anna Laura Orrico (M5s) e Lorenza Bonaccorsi (Pd).
  • Alla salute viceministro Pierpaolo Sileri (M5s) e sottosegretario Sandra Zampa (Pd).

E questo è anche per questo per cui non resta che augurare a tutte/i un buon lavoro e, a noi, che lo facciano anzitutto bene e poi, ove possibile, anche velocemente.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stanislao Barretta

Stanislao Barretta

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania