Attualità

Facebook non è più un social per giovani: preoccupante calo di utenti

Facebook non è più un social per giovani: preoccupante calo di utenti

I giovanissimi migrano da Facebook. Le motivazioni sono varie, ma quella che condiziona di più il fenomeno è la nuova ondata di “senior”, gli adulti iscritti al Social. I ragazzi, di conseguenza, preferiscono stanziarsi su altre piattaforme più sbarazzine e immediate, come Instagram o Snapchat.

E’ lo studio condotto da eMarketer nel Regno Unito, da cui emerge una diminuzione degli utenti attivi nelle fasce anagrafiche che vanno dai 12 ai 17 anni (-12%) e dai 18 ai 24 anni (-8%). Al contrario gli utenti più attivi sono quelli over 45.

Un campanello di allarme per Mark Zuckerberg e i suoi soci che da un po’ si stanno ingegnando per rendere di nuovo il social attrattivo per gli utenti più in erba. L’introduzione delle Storie Facebook o di Messenger Kids (la piattaforma messaggistica per i più piccoli) sono esempi di alcuni tentativi messi in pratica.

Il comportamento degli individui sui social dimostra le stesse dinamiche del mondo reale. I giovani vogliono giovani, vogliono sentirsi liberi, avere un habitat senza genitori o parenti che possano controllarli.

Lavorare per aumentare il numero degli utenti senza badare alle dinamiche intergenerazionali è alla base della crisi Facebook. I giovani infatti preferiscono abitare Instagram e Snapchat dove i “senior” ancora devo insidiarsi stabilmente.

“Facebook sembra una di quelle imbarazzanti cene di famiglia alle quali non possiamo dire di no”, commentava Andrew Watts qualche tempo fa, il 20enne americano, tra i primi a denunciare il disagio di vivere in un ambiente virtuale così allargato.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Pubblicità Elettorale

Categorie

Donazione

Google Play Edicola

Google Play store page

YouTube

Iscriviti al nostro canale

Facebook