Quantcast

Banner Gori
Progetto Scuole Sicure
Centro - cronaca Cronaca

Progetto Scuole Sicure. I controlli dell’Arma a Latina

Progetto Scuole Sicure: a Latina, in seguito ai controlli effettuati dai Carabinieri, rinvenuti hashish in un istituto

Progetto Scuole Sicure. I controlli dell’Arma a Latina

Latina- Nella mattinata del 27 febbraio 2020, in Latina, presso un istituto di scuola secondaria di secondo grado, i militari della locale Compagnia unitamente  al personale del Nucleo cinofili Santa Maria Galeria, nell’ambito del progetto sulla sicurezza nelle scuole, teso alla prevenzione e repressione dei reati concernenti gli stupefacenti all’interno degli istituti scolastici, a seguito di attività di ricerca, rivenivano all’interno di una fessura appositamente ricavata di una porta, “grammi 0,25” di sostanza stupefacente tipo hashish, mentre, occultata all’interno di una tasca di un giubbino posizionato su un attaccapanni, di proprietà di un  17enne, un involucro contenente “grammi 0.30” di sostanza stupefacente tipo hashish.

Complessivamente venivano ispezionate ulteriori 9 classi, nonché i locali e i luoghi comuni dell’istituto. Il minore trovato in possesso della quantità di hashish suindicata, è stato segnalato alla competente autorità amministrativa.

Redazione Lazio/(Maria D’Auria)

Alcune altre news su operazioni del Carabinieri nel nostro archivio:

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat