Quantcast

Banner Gori
Del Grande - libero
Cronaca

Del Grande ritorna in Italia da uomo libero. Il reporter “Sono stato vittima di una violenza istituzionale”

Gabriele Del Grande finalmente è tornato a casa. Il reporter di Lucca che il 9 aprile scorso è stato bloccato al confine siriano mentre svolgeva il suo lavoro, per poi essere recluso in un centro di detenzione amministrativa in Turchia, ieri è atterrato a Bologna, finalmente da persona libera.

Ad accoglierlo è stato il ministro degli esteri Angelino Alfano, che l’ha condotto in una saletta privata dell’aeroporto nella quale ha potuto riabbracciare la compagna e i familiari.

Anche il premier Gentiloni gli ha fatto sentire la sua vicinanza chiamandolo al telefono.

In seguito il giornalista è stato accolto dall’applauso dei suoi colleghi e dai flash dei fotografi. Un viso sereno e sorridente ha mostrato all’Italia, nonostante la terribile esperienza vissuta.

“Quello che mi è successo è illegale” ha detto Del Grande, “sono stato vittima di una violenza istituzionale: un giornalista privato della sua libertà mentre sta svolgendo il suo lavoro in un Paese amico”. Un pensiero è andato subito ai tanti cronisti che in Turchia e in altri Paesi sono in una “condizione peggiore” della sua.

Con un sorriso ha dichiarato: “Non so ancora perché sono stato fermato, gli avvocati cercheranno di capirlo. Ci tengo a dire che non mi è stato torto un capello e nessuno mi ha mancato di rispetto”.

Ha, infine, ringraziato tutti coloro che si sono dati da fare per la sua liberazione, tra cui anche l’ambasciatore e il ministro degli esteri della Turchia.  “Fortunatamente sono libero” ha concluso.

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/
Tags

In merito all'autore

Avatar

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più