Quantcast
Banner Gori
Cronaca

Attentato di Londra: polizia arresta 30enne a Ilfort

LONDRA- Un trentenne è stato arrestato questa mattina dalla polizia londinese – nell’ambito delle indagini sull’attacco terroristico di sabato sera – nel quartiere di Ilfort dopo una perquisizione.

LE INDAGINI

La polizia londinese, che sta conducendo a tutto campo le operazioni contro il terrorismo, ha arrestato l’uomo dopo una lunga perquisizione nel quartiere dell’Est di Londra dove vivevano almeno due dei terroristi del London Bridge. Tra le accuse mosse al trentenne c’è anche quella di istigazione al terrorismo.

L’IDENTITA’ DEL TERZO ATTENTATORE

Il terzo attentatore entrato in azione la sera di sabato 3 giugno si chiamava Youssef Zaghba nato in Marocco nel 1995 da padre marocchino e madre italiana. Il ragazzo era già stato fermato dall’Antiterrorismo all’aeroporto di Bologna nel marzo del 2016 mentre cercava di prendere un volo per la Turchia per poi raggiungere la Siria con l’intenzione di combattere.

I PRECEDENTI

L’attacco al London Bridge è simile, per dinamica, all’attentato del 22 marzo scorso in cui, Khalid Massod si lanciò a tutta velocità con un’auto sui passanti a Westminster Bridge per poi schiantarsi sull’ingresso del Parlamento, uccidendo cinque persone prima di essere neutralizzato dalla polizia. E poi ci sono gli attentati del 14 luglio 2016 a Nizza in cui un uomo su un camion falciò 86 persone, e la strage del 19 dicembre dello scorso anno a un mercatino di Natale nel cuore di Berlino, in cui morirono 12 persone.

ARRESTO PER LA STRAGE DI MANCHESTER

Un uomo di 38 anni è stato invece arrestato all’aeroporto di Heathrow nell’ambito delle indagini sull’attacco terroristico del 22 maggio scorso a Manchester durante il concerto di Ariana Grande, costato la vita a 22 persone e definito dalla premier britannica Theresa May “un attacco codardo contro innocenti”. Con questo arresto sono sette le persone detenute in seguito all’attacco.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più