Quantcast

Carabinieri Sezione investigazioni scientifiche
(foto da archivio)
Attualità Sud - cronaca

CASERTA: arrestato il pirata della strada. Omicidio colposo

Arrestato il pirata della strada che ha ucciso, ieri, due persone in bicicletta.

Un uomo, un 42enne di Caserta, è stato individuato e fermato nella notte dai carabinieri di Teverola che hanno eseguito il fermo emesso dal sostituto procuratore di turno della procura della Repubblica di Napoli nord, Paolo Martinelli: è accusato di aver investito è ucciso nella mattinata di ieri due giovani immigrati lungo la Statale Appia Teverola provincia di Caserta mentre erano in bicicletta.

I Carabinieri sono arrivati a lui grazie anche alle telecamere di alcuni esercizi commerciali che si trovano lungo la Statale Appia. A suo carico, da quanto si apprende, sono stati raccolti numerosi indizi di colpevolezza aggravati dal fatto che, dopo avere investito i due giovani, due immigrati regolari: un ventenne della Guinea e un diciannovenne del Senegal, sarebbe fuggito senza prestare soccorso.

L’uomo, che nelle prossime ore sarà interrogato dal PM Laura Viggiano, era alla guida di una BMW X3 che, rinvenuta presso una pizzeria di Caserta, è stata sottoposta a sequestro e a rilievi tecnici.

ATTUALITÀ SUD – CRONACA

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania