Quantcast

Banner Gori
Quai Sint Michiel
Quai Sint Michiel
Attualità

PAURA AD ANVERSA: auto tenta di schiantarsi sulla folla, arrestato un sospetto

Un’auto avrebbe cercato di schiantarsi sulla folla sulla via principale pedonale di Anversa, piena di negozi. Non ci sarebbe nessun ferito, l’auto è stata intercettata dai militari e il sospetto,  Mohammed R., è stato arrestato. L’auto aveva una targa francese e all’interno sono state trovate delle armi. 

Secondo quanto riporta il sito della tv Rtbf, il capo della polizia di Anversa ha spiegato che alle 11 un veicolo si è introdotto sul Meir, l’area pedonale commerciale di Anversa, dei poliziotti hanno cercato di intercettarlo, ma l’auto si è allora diretta verso il Quai Sint Michiel. La vettura è stata poi bloccata in un parcheggio e il suo autista, un nordafricano, arrestato.

L’uomo si chiama Mohamed R., un francese domiciliato in Francia, nato nel 1977. Lo ha annunciato la Procura federale belga. Diverse armi sono state ritrovate nel bagagliaio dell’auto, una Citroen rossa immatricolata in Francia: armi bianche, un’arma antisommossa e una tanica “contente un prodotto non ancora identificato”.

Nel bagagliaio dell’auto, una Citroen rossa, sono stati trovati un bidone e «diverse armi», fra cui armi da taglio e una pistola anti sommossa «Seguiamo la situazione molto da vicino. I servizi di sicurezza sono stati esemplari ad Anversa», ha twittato il primo ministro belga Charles Michel. Ieri il Belgio aveva ricordato il primo anniversario degli attentati di Bruxelles che causarono 32 morti.

Nel corso di una breve conferenza stampa, il sindaco di Anversa Bart De Wever ha parlato di «attentato sventato» nella sua città. «La gente ha dovuto buttarsi di lato» per evitare di essere investita, ha raccontato il capo della polizia locale Serge Muyters. Militari presenti sul posto hanno cercato di fermare il veicolo, che ha proseguito verso le banchine sul lungofiume della Schelda superando un semaforo rosso. L’auto è stata poi bloccata in un parcheggio, dove il conducente – un uomo di origine nordafricana, vestito con una mimetica- è stato arrestato. La procura federale belga ha riferito che si tratta di Mohammed R., nato l’8 maggio 1977, cittadino francese residente in Francia.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Redazione

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più