Quantcast

NAZIONALE HOME

Addio ad Anita Pasquali, sostenitrice dei diritti delle donne

Nata a Benevento il 17 febbraio 1930, Anita Pasquali è morta a Roma dopo una lunga malattia.

Anita Pasquali è scomparsa dopo una lunga malattia. Esponente del movimento delle donne nazionale e di Roma, donna battagliera con grande passione politica ed una volontà indistruttibile, protagonista instancabile ed attiva per l’emancipazione  femminile nella società.

Ricordiamo Anita con le sue parole : “sono una tra tante altre donne che hanno lottato e anche per chi non poteva farlo”, infatti Anita Pasquali è stata sostenitrice di tutte le lotte necessarie per affermare una figura positiva della donna. Tra le battaglie più importanti vi sono: quella  per il divorzio, per  la riforma del diritto di famiglia, per la libertà di scelta in tema di aborto, per la liberazione femminile e la parità.

La Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli  ha così scritto sulla sua pagina web:“Sono stata alla camera ardente di Anita Pasquali per un ultimo saluto e un grazie di cuore a una preziosa amica che ci ha lasciati dopo una vita dedicata all’affermazione dei diritti delle donne e alla costruzione di una società italiana equa e di pari opportunità”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania