Accadde oggi
Accadde oggi

ACCADDE OGGI: 24 giugno

ACCADDE OGGI:  Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi nella storia

Accadde oggi è il nostro almanacco e si prefigge di aiutarvi a ricordare ciò che avvenne oggi nella storia ma anche: i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.

Oggi ricorre: la Chiesa cattolica celebra la solennità della nascita di san Giovanni Battista.

COSA RESPIRIAMO OGGI

La disperazione più grave che possa impadronirsi d’una società è il dubbio che vivere rettamente sia inutile.
Corrado Alvaro

Nati il 24 giugno...
Juan Manuel Fangio (1911)
Claude Chabrol (1930)
Renzo Arbore (1937)

e morti…
Lucrezia Borgia (1519)
Henri Labrouste (1959)
E. A. Mario (1961)

In questo giorno accadde…
1497 – Amerigo Vespucci raggiunge il Nuovo Mondo in una spedizione insieme a Juan de la Cosa
1793 – In Francia viene adottata la prima Costituzione repubblicana
1910 – Il Giappone invade la Corea.
1932 – Un colpo di Stato militare pone fine al potere assoluto del re del Siam (Thailandia).
1948 – Inizio del Blocco di Berlino. L’Unione Sovietica rende impossibili i collegamenti via terra tra Berlino Ovest e la Germania Ovest.

Ricorre oggi: la Chiesa cattolica celebra la solennità della nascita di san Giovanni Battista.

Feste e ricorrenze 

Nazionali 
Terranova e Labrador – Giorno della scoperta (vedi 1497 sopra)
Quebec – Festa nazionale detta anche giorno di San Giovanni Battista
Perù – Giorno degli indiani
Scozia – Bannockburn Day (vedi 1314 sopra)

Religiose 
Cristianesimo:
Sant’Agilberto, martire
Sant’Eros e fratelli martiri di Satala in Armenia
San Giovanni Battista, Precursore di Cristo.
Sant’Orenzio e fratelli martiri di Satala in Armenia
San Rumoldo di Mechelen, martire
Sant’Anna di Kašin, principessa di Pskov

Fede Bahá’í:
Festa di Rahmat (misericordia) – Primo giorno del sesto mese del calendario Bahá’í

Religione romana antica e moderna:
Fors Fortuna
Periodo solstiziale, quarto giorno

Eventi

217 a.C. – Battaglia del Lago Trasimeno. Annibale distrugge l’esercito Romano comandato dal console Gaio Flaminio
1314 – Battaglia di Bannockburn. le forze scozzesi guidate da Robert the Bruce sconfiggono Edoardo II d’Inghilterra. La Scozia riconquista la sua indipendenza
1441 – Viene fondato il College di Eton
1497 – Amerigo Vespucci raggiunge il continente americano in una spedizione insieme a Juan de la Cosa
I traditori cornici Michael An Gof e Thomas Flamank vengono giustiziati a Tyburn, Londra
Giovanni Caboto sbarca in Nord America, su Terranova a Capo Bretone; primo europeo a scoprire la regione dai tempi dei Vichinghi
1509 – Enrico VIII viene incoronato re d’Inghilterra
1534 – Jacques Cartier è il primo europeo a scoprire l’Isola del Principe Edoardo
1535 – Lo stato anabattista di Münster viene conquistato e smantellato
1597 – La prima spedizione olandese nelle Indie Orientali raggiunge Bantam (sull’Isola di Giava)
1662 – Gli olandesi tentano senza riuscirci di catturare Macao
1664 – Viene fondata la colonia del New Jersey
1692 – Fondazione di Kingston, Giamaica
1793 – In Francia viene adottata la prima Costituzione repubblicana
1812 – Guerre Napoleoniche: Napoleone inizia l’invasione della Russia
1859 – Battaglia di Solferino: Regno di Sardegna e Francia sconfiggono l’Austria
1861 – Il Tennessee diventa l’undicesimo e ultimo stato a secedere dagli Stati Uniti
1866 – Terza guerra di indipendenza italiana: vittoria austriaca nella battaglia di Custoza
1880 – Prima esecuzione di O Canada, la canzone che sarebbe diventata l’inno nazionale canadese, al Congrès national des Canadiens-Français
1894 – Il CIO decide di tenere i Giochi olimpici ogni quattro anni
1901 – Si inaugura la prima mostra dei lavori di Pablo Picasso
1910
Viene fondata a Milano la Anonima Lombarda Fabbrica Automobili, ovvero l’Alfa Romeo.
Il Giappone invade la Corea
1913 – Grecia e Serbia annullano la loro alleanza con la Bulgaria
1915 – Il vaporetto Eastland si rovescia a Chicago. 800 morti
1916 – Mary Pickford diventa la prima stella del cinema ad ottenere un contratto da un milione di dollari
1918
Il cannone gigante Parisgeschütz[1] inizia a bombardare Parigi
Primo servizio di posta aerea in Canada, da Montreal a Toronto
1922 – Walther Rathenau, ministro degli esteri nella repubblica di Weimar di origine ebraica, viene assassinato da due giovani ufficiali di marina appartenenti a correnti ultranazionaliste
1932 – Inizia e finisce nello stesso giorno l’incruento colpo di stato militare noto come rivoluzione siamese del 1932, che costringe il sovrano Rama VI a firmare 3 giorni dopo la costituzione, ponendo fine al potere assoluto del re del Siam (vecchio nome della Thailandia)
1939 – Il Siam cambia nome e diventa Thailandia
1940 – Seconda guerra mondiale: Francia e Italia firmano un armistizio
1941 – Seconda guerra mondiale: I tedeschi catturano Vilnius, Brest-Litovsk, e Kaunas
1946 – Georges Bidault diventa Primo Ministro di Francia
1947 – Primo avvistamento conosciuto di un UFO: Kenneth Arnold, volando sopra lo stato di Washington, nota nove dischi luminosi a forma di vassoio
1948 – Inizio del Blocco di Berlino. L’Unione Sovietica rende impossibili i collegamenti via terra tra Berlino Ovest e la Germania Ovest
1963 – Zanzibar ottiene l’autogoverno interno dal Regno Unito
1967 – Papa Paolo VI emana l’enciclica Sacerdotalis Caelibatus
1974 – L’etichetta UPC viene usata per la prima volta per prezzare gli acquisti al supermercato
1981 – Prima apparizione della Vergine Maria a Medjugorje
1983
Sally Ride, prima astronauta americana, rientra sulla Terra.
Yasser Arafat viene bandito da Damasco
1985 – Francesco Cossiga è eletto ottavo presidente della Repubblica Italiana con 752 voti su 977; presta giuramento il 3 luglio
1995 – Leoluca Bagarella, spietato killer mafioso, viene arrestato dalla DIA
2010 – Termina il match di tennis più lungo della storia, tra John Isner e Nicolas Mahut.
2015 – L’Alfa Romeo presenta la sua nuova creazione: L’Alfa Romeo Giulia

Note

^ Il cannone utilizzato per bombardare Parigi a oltre 100 km di distanza era il Parisgeschütz, anche chiamato Kaiser Wilhelm Geschütz (Cannone del Kaiser Guglielmo). I francesi lo avevano soprannominato “la Grande Bertha”, dal soprannome di un altro famoso mortaio pesante tedesco, la M-42 Dicke Bertha (Grande Berta), impiegato durante la Battaglia di Liegi, durante le prime fasi della prima guerra mondiale. A parte il soprannome, ed il fatto che entrambi venissero prodotti dalla acciaerie Krupp, i due pezzi d’artiglieria non hanno nessun particolare in comune.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Redazione

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania