GP DI STIRIA 2021 FORMULA UNO Le pagelle di Carlo Ametrano
GP DI STIRIA 2021 FORMULA UNO Le pagelle di Carlo Ametrano

Formula Uno, GP del Brasile 2021: le pagelle di Carlo Ametrano

Formula Uno, le classiche pagelle dello scrittore stabiese Carlo Ametrano intervenuto in esclusiva al termine del GP del Brasile vinto da Lewis Hamilton

 

Formula Uno, GP del Brasile 2021: le pagelle di Carlo Ametrano: “Hamilton una leggenda guidata da Senna”

 

Una gara bellissima da parte di due fenomeni: Hamilton e Verstappen. Sempre loro, pronti a regalare spettacolo, anche in Brasile dove a vincere è l’inglese che chiude davanti al suo rivale e al suo compagno di squadra Bottas. Incredibile prestazione da parte di Hamilton che, partito decimo, è riuscito in una super rimonta che gli permette, a tre gare dalle fine, di tornare di forza in lotta per il mondiale, con la variante Qatar e Arabia Saudita: due piste nuove pronte a decretare chi sarà campione in questa stagione.

 

Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

 

 

Pubblichiamo l’estratto dell’intervista telefonica

 

Ciao Carlo, prima di iniziare con il pagellone ti chiediamo una considerazione sulla gara.

“Non ci sono parole. Sono commosso. Parliamo di un Hamilton davvero eccezionale… mi ha lasciato senza commento!”  

 

 

Vince dunque Hamilton, che voto gli diamo?

“Il voto più alto che esiste qual è? Fai una cosa: non ti dico né 100 e né 1000, ma infinito! Perché è questo il voto che si merita a termine di un weekend svolto da padrone. Non ho davvero mai visto un pilota così”.

 

Segue il suo grande rivale Max Verstappen, voto?

“Ha fatto il suo, è stato bravo ed è comunque leader del mondiale. Do un consiglio alla Red Bull, inerente al motore: perché non cambiarlo se la Mercedes vola e le gare al termine sono solo tre? Comunque voto 9 all’olandese”.

 

Come valuti la prestazione di Bottas?

“Ha fatto un buon weekend. Ha vinto la Sprint e ha portato punti importanti per i costruttori. Voto 7.5”.

Fuori dal podio, dopo tre gare consecutive, Sergio Perez. Che gara ha fatto?

“Una buona gara, niente di che anche perché chiude dietro a Bottas, ma comunque un buon quarto posto. Voto 6.5”

 

Quinta la prima Ferrari, quella di Charles Leclerc: voto?

“Non vorrei parlarne. Hanno recuperato sulla McLaren, in questo  momento in grossa difficoltà, ma non basta. Se ti chiami Ferrari non puoi arrivare a un minuto dai top team. La Rossa deve essere uno dei top team. Voto 5”.

 

Importante per la Rossa anche la sesta piazza di  Sainz.

“Stesso discorso fatto con Leclerc, la vettura così non va. Voto 5”.

 

Settimo Gasly, sempre in top dieci.

“E’ un ragazzo eccezionale, ne sentiremo parlare per molto molto tempo. Buona gara ma non top come le altre. Voto 7”.

 

Ottavo Fernando Alonso su Alpine.

“Anche da parte sua una buona gara.  Un GP di ripresa per l’Alpine vista anche la nona posizione di Ocon. Voto 7”.

 

Buona gara anche per il  compagno Ocon: voto?

“Anche per Esteban stesso discorso. Voto 7”.

 

Chiude la top ten una deludente McLaren con Lando Norris.

“E’ tempo di svegliarsi. Vediamo cosa combinando in questi due Gran Premi nuovi, anche perché stanno iniziando a perdere troppi punti per i costruttori. Voto 6”.

carlo-ametrano-Griglia-di-Partenza.

Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo. Diamo appuntamento a tutti in nostri lettori per i voti del prossimo GP di Formula Uno che si correrà dunque in Qatar settimana prossima. Prima di chiudere ci vuoi aggiornare sui tuoi appuntamenti?

Odeon1987

 “Voglio ringraziare di cuore la famiglia Odeon con Filippo Gherardi e Martina Renna che sono delle persone davvero speciali. Essere ospite, giovedì alle ore 23.00, in un’emittente internazionale come Odeon per me può essere solo motivo di orgoglio. Detto questo… non dimentichiamo il Senna Day che si terrà il 30 aprile all’Agriturismo Cantine Zuffa che sarà un grande spettacolo. Avremo un super pilota, che ha corso tanti anni in Formula Uno…ma non dico più niente!”

 

Se vuoi riascoltare tutta l’intervista telefonica di Carlo Ametrano, è possibile farlo semplicemente cliccando play sul lettore multimediale che segue:  http://chirb.it/z5EFk6

Ascolta la WebRadio