Quantcast

Banner Gori
VIDEONEWS #Navigatorkickoff Palermo
Economia Lavoro SUD

#Navigatorkickoff a Palermo: “L’ultimo primo giorno” (Videonews)

A Palermo l’ultimo appuntamento di #Navigatorkickoff, l’inizio ufficiale delle attività per i quasi 3000 operatori

#Navigatorkickoff a Palermo: “L’ultimo primo giorno” (Videonews)

Ufficialmente sono gli ultimi a partire, ma – così come i colleghi sardi – i Navigator della Sicilia hanno potuto ritrovarsi nel capoluogo per un evento specificatamente dedicato a loro: l’ultimo Kickoff Navigator va infatti in scena all’Università degli Studi di Palermo.
In realtà, come spiega Mauro Tringali, Direttore Generale di Anpal Servizi, tutte le persone che affollano l’Aula Magna Li Donni hanno già da tempo iniziato a lavorare per la scrittura di una nuova pagina delle politiche del lavoro italiane, chi studiando per diventarne operatore e superando decine di migliaia di aspiranti nella selezione pubblica di giugno, e chi dandosi da fare nell’ombra per rendere tutto questo possibile.

La giornata ha un programma intenso, e i numerosi relatori entreranno nel merito di molti temi specifici, dalla data science fino alle regole e procedure di Anpal Servizi. Si inizia però nel segno di tre persone che nel corso degli ultimi mesi hanno condiviso idee e azioni per renderla una realtà.

Il primo è Mimmo Parisi, Presidente di Anpal, “il padre dei Navigator”, come viene affettuosamente appellato nel salire sul palco. A lui spetta il compito di ispirarli e di condividere la sua visione: realizzare, garantire e diventare un modello innovativo delle politiche attive del lavoro, in un processo che parte dallo sviluppo del capitale umano e va a generare sviluppo economico, e quindi nuove possibilità di occupazione. Al centro di questo ci sono i Navigator, che dovranno avere lo stesso entusiasmo che lo ha portato a lasciarsi la strada alle spalle per farsi strada verso il suo sogno, che tanti giudicavano impossibile. È difficile, ma si può fare.

Sono simili le parole anche del secondo, il Ministro del Lavoro Luigi Di Maio, che appare in video. Parole rivolte il giorno precedente alla platea dell’Auditorium di Roma, ma idealmente a ognuno dei quasi 3000 Navigator selezionati: starà a loro il compito di capire come interagire con i tanti – giovani e non – che hanno perso la speranza di un futuro lavorativo, di parlare la loro lingua e infine di aiutarli a trovare la propria strada senza arrendersi.

La terza persona è Antonio Scavone, Assessore regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro. Quella Siciliana – spiega Scavone – è una terra che vede ogni anno dilapidare un patrimonio immenso: decine di migliaia di cervelli in fuga verso un futuro nel quale realizzarsi, in questo o in altri continenti. I Navigator siciliani, secondi per numero solo a quelli della Campania (per i quali Parisi spera di avere presto buone notizie), dovranno diventare dei veri e propri tecnici, pieni conoscitori tanto del proprio mestiere, quanto di tutte le peculiarità che rendono la Sicilia una terra unica, splendida e difficile allo stesso tempo.

La giornata si chiude come si era aperta, con le parole di Tringali. “Contiamo su di voi”. Da oggi inizia la formazione.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania