Quantcast

CESV MESSINA
Lavoro ITALIA

CESV MESSINA, Servizio Civile: 9 posti disponibili

Tra la sede CESV di Messina e quella di Milazzo, opportunità per giovani con il progetto “Fare Comunità”

Messina – Nell’ambito del bando nazionale per la selezione di volontari per il Servizio Civile, il CESV Messina mette a disposizione dei giovani, con il progetto “Fare comunità”, nove posti tra la sede di Messina e quella di Milazzo. 1400 le ore di servizio civile da svolgere nel corso dell’anno, con un minimo di 12 ore complessive nell’arco di cinque giorni a settimana. La selezione, rivolta a ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni, favorirà la partecipazione di giovani con minori opportunità (disabili certificati L. 104/92, bassa scolarizzazione). Sarà titolo preferenziale aver maturato esperienza documentata per almeno sei mesi in una organizzazione di volontariato o in un altro organismo del terzo settore, poiché la conoscenza del tessuto associativo del Messinese può facilitare i contatti con le associazioni e la pregressa esperienza nel settore può agevolare la partecipazione agli eventi promozionali.
I candidati dovranno predisporre, come indicato negli allegati alla domanda di partecipazione disponibili all’indirizzo web https://cesvmessina.org/cosa-facciamo/servizio-civile/scu-cesv , il proprio curriculum vitae in formato Europass ( http://europass.cedefop.europa.eu ), che dovrà essere consegnato entro le ore 18:00 del 28 settembre 2018 esclusivamente all'indirizzo indicato nella prima pagina del progetto scelto, che nel caso di “Fare comunità” è la sede del CESV, via Salita Cappuccini n. 31 98121 Messina. I giovani interessati possono rivolgersi al CESV Messina per ulteriori informazioni, inviando una email all’indirizzo [email protected] .
La partecipazione alle attività del progetto “Fare comunità” fornirà ai volontari conoscenze e informazioni tecnico-pratiche sui temi della comunicazione interpersonale e sociale, dell’utilizzo dei social media, della web communication, della sicurezza sui luoghi di lavoro, della legislazione di terzo settore e di servizio civile universale. Per quanto riguarda le ricadute sul territorio, invece, l’obiettivo del progetto è promuovere interventi di animazione finalizzati a rafforzare la presenza delle circa 400 organizzazioni di volontariato attive nella provincia messinese. In sintesi sono previste: azioni di promozione del volontariato mediante campagne di sensibilizzazione e di comunicazione sociale; attività di collaborazione con le agenzie educative, le istituzioni locali e gli enti del terzo settore in vista della costruzione e manutenzione di reti stabili; la mappatura dei servizi del territorio metropolitano; laboratori multimediali e creativi finalizzati a favorire il protagonismo dei giovani volontari, la cultura della non-violenza e la comunicazione ecologica.
«I volontari della provincia di Messina sono consapevoli di vivere un momento di trasformazione che investe non solo le comunità ma anche il mondo del volontariato – sottolinea il presidente del CESV – Centro Servizi per il Volontariato di Messina Santi Mondello – per questo ritengono opportuno dotarsi di strumenti, metodologie di lavoro, supporti e competenze trasversali che possano migliorare la qualità e l’efficacia delle prestazioni. Il coinvolgimento di giovani del Servizio Civile rappresenta per le organizzazioni di volontariato e per il CESV un supporto alle attività di promozione e l’opportunità di far conoscere il mondo del volontariato da vicino nella prospettiva di un’adesione più duratura e fidelizzata ai principi, valori e azioni espresse dalle realtà attive sul territorio provinciale».

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania