Laterza: “Abbiamo preso due gol su palle inattive. Complimenti alla Juve Stabia che ha fatto un’ottima gara”

Giuseppe Laterza, allenatore del Monopoli, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso per 2-0 contro la Juve Stabia

Giuseppe Laterza, allenatore del Monopoli, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso per 2-0 contro la Juve Stabia.

Le dichiarazioni di Laterza sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Indipendentemente dalle assenze io credo che la prestazione ci sia stata. Abbiamo preso due gol su palle inattive. Non si può perdere la marcatura. Siamo stati bravi a trovare qualche linea di passaggio. I ragazzi – aggiunge Laterza – ci hanno provato ma non si può perdere una gara sulle palle inattive. Abbiamo perso un po’ di serenità dopo il gol e la Juve Stabia ha preso la gestione della gara.

Dovevamo essere un po’ più lucidi abbiamo dato troppo spazio con i centrocampisti. Nel secondo tempo la Juve Stabia ha chiuso bene le linee di passaggio. Faccio i complimenti alla Juve Stabia che ha fatto una buona partita. Oltre al palo di Simeri – prosegue Laterza – mi viene in mente anche un’azione di Starita e altre ma non ci siamo riusciti. Il fatto che mi fa arrabbiare è il fatto di essere passato in svantaggio.

Dobbiamo migliorare tanto sotto diversi profili. Siamo solo all’inizio e bisogna lavorare tanto. Dopo l’Avellino ho fatto riferimento agli uomini acciaccati scesi in campo, non faccio riferimento agli assenti. La prossima gara è importante per noi contro il Cerignola. Mi dispiace aver perso e non aver dato continuità ai risultati.

C’è la consapevolezza di voler fare la partita sempre per noi. Con l’Avellino siamo stati bravi a sbloccarla e poi a gestire. Noi dobbiamo continuare a fare il nostro percorso. Forse recupererò Fella – conclude Laterza – ma per gli altri ci vorrà tempo”. 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV