Guardia di Finanza: operazione Unfairplay – Vivendi

GUARDIA DI FINANZA NAPOLI: OPERAZIONE “RED QUEEN” Guardia di Finanza, operazione Unfairplay

Guardia di Finanza: operazione Unfairplay – notificati avvisi di conlusione indagini nei confronti dei vertici di Vivendi per manipolazione del mercato e ostacolo all’esercizio delle funzioni vigilanza.

Guardia di Finanza: operazione Unfairplay – Vivendi

La Procura della Repubblica di Milano ha delegato il Nucleo Speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza a procedere alla notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di Vincent BOLLORE’ e Arnaud DE PUYFONTAINE, in qualità di Presidente del Consiglio di Sorveglianza e Presidente del Comitato di Gestione di VIVENDI S.A., per ipotesi di manipolazione del mercato, ex art. 185 del decreto legislativo n.58/1998 e di ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza, a mente dell’art. 2638, commi 2 e 3, c.c..

Nel dettaglio, le indagini sono state eseguite dai finanzieri del Nucleo Speciale Polizia Valutaria e hanno riguardato la scalata condotta da VIVENDI S.A. sul titolo MEDIASET S.p.A., successiva al mancato adempimento degli accordi siglati tra i due Gruppi e concernenti l’acquisto da parte di VIVENDI S.A. del 3,5% del capitale sociale di MEDIASET S.P.A e del 100% del capitale sociale della pay-tv MEDIASET PREMIUM S.p.A. in cambio del 3,5% del capitale sociale di VIVENDI S.A..

Nell’ambito delle citate attività investigative, è stata altresì acclarata un’ulteriore condotta manipolativa posta in essere dallo stesso BOLLORE’ sul titolo PREMAFIN, propedeutica al buon esito dell’acquisizione da parte di GROUPAMA S.A., di una partecipazione rilevante in PREMAFIN FINANZIARIA S.p.A..

Redazione Lombardia / Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.