Roma, festa di laurea in piazza: scattano le sanzioni per assembramento

festa di laurea, sanzioni anti covid

Polizia Locale, ieri sera oltre 30 persone sanzionate per assembramenti. Intervento a Testaccio durante una festa di laurea in piazza.

Intervento della PL a Testaccio durante una festa di laurea in piazza, sanzionate 10 persone

di Maria D’Auria

Roma- Continuano i controlli a tutela della salute pubblica da parte della Polizia Locale, con una serie di interventi finalizzati al rispetto delle misure per il contenimento dell’emergenza epidemiologica. Ieri sera oltre 30 i verbali elevati nei confronti di trasgressori delle disposizioni anti contagio e per consumo di alcolici in strada.

In particolare, nelle piazze di San Callisto e Santa Maria in Trastevere, gli agenti sono dovuti intervenire per sciogliere alcuni assembramenti e isolare temporaneamente le aree: 20 i ragazzi che, nonostante il tentativo di dileguarsi nelle vie del quartiere, sono stati fermati e sanzionati.

Analoghi interventi anche nel quartiere San Lorenzo, in piazza dell’Immacolata e a piazza Testaccio, dove le pattugliele, poco dopo le 19.00, hanno identificato un gruppo di persone a seguito di una chiamata per una festa di laurea all’aperto e consumo di alcolici in strada. Sono state elevate una decina di sanzioni.

I controlli da parte dei caschi bianchi proseguiranno secondo il piano di vigilanza predisposto dal Comando Generale, sempre al fine di tutelare la salute collettiva.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo