Misura di carcerazione per reati contro il patrimonio. Denuncia per ricettazione di gioielli rubati

SIRACUSA: ESEGUITA UNA MISURA DI CARCERAZIONE

Nella giornata di ieri, agenti della Squadra Mobile di Siracusa hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la corte di appello di Catania, nei confronti di un uomo di 38 anni, responsabile di reati contro il patrimonio commessi a Siracusa tra il 29 agosto 2008 e l’1° gennaio 2016.

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato accompagnato nella Casa Circondariale di Cavadonna, per espiare la pena residua complessiva della reclusione di 3 anni, 1 mese e 27 giorni.

PACHINO: DENUNCIATE DUE PERSONE PER RICETTAZIONE DI GIOIELLI RUBATI

Nella giornata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Pachino (SR), al termine di una celere attività investigativa, hanno denunciato un uomo di 40 anni e uno di 46, entrambi già noti alle Forze dell’ordine, per il reato di ricettazione di gioielli in oro.

Nei giorni scorsi, infatti, alcuni gioielli erano stati rubati in alcune abitazioni e i poliziotti sono riusciti a recuperarli e a restituirli ai legittimi proprietari

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 27 Novembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 27 Novembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #27Novembre

Argentina-Messico 2-0, Mondiali calcio 2022: Pagelle e Highlights

Argentina-Messico 2-0, Mondiali calcio 2022: l’Argentina piega il Messico per 2-0 e si rilancia verso gli ottavi di finale. Enzo Fernández e Messi firmano le reti della vittoria. #Argentina #ArgentinaMessico #Messico #Mondialicalcio2022