26 C
Castellammare di Stabia
martedì, Agosto 16, 2022

Giovani coloro che hanno rubato una ventina di pc nelle scuole di Furci (ME)

I giovani sarebbero stati accertati dai CC di Santa Teresa di Riva (ME) attraverso i video di sorveglianza seppure ancora non ci sono fermi.

Giovani coloro che hanno rubato una ventina di pc nelle scuole di Furci (ME)

Li avrebbero accertati i Carabinieri della Stazione di Santa Teresa di Riva (ME) e della Compagnia di Taormina, attraverso l’analisi dei video di sorveglianza

Il furto è avvenuto nella notte tra il 7 e l’8 febbraio, in tre edifici pressoché adiacenti, nel paese di Furci Siculo, comune litoraneo della provincia jonica messinese. Uno dei plessi principali preso di mira è stato l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Salvatore Pugliatti”.

Da indiscrezioni di Stampa pare che dalle visioni delle telecamere di sorveglianza i Carabinieri sarebbero risaliti ad accertare che trattasi di giovani ladri e che questi fossero in quattro.

Ma c’è ancora riservatezza da parte degli Inquirenti sul caso.

I quattro giovani presunti, erano organizzati con attrezzi per il furto e coperti da un giubbotto con cappuccio. Si sarebbero dapprima introdotti nell’istituto “Pugliatti”, poi nella scuola dell’infanzia di Grotte (frazione di Furci) ospitata nei locali della scuola Media del paese e di seguito nel Centro diurno comunale.

Hanno rubato circa 20 computer portatili. Sembra abbiano tentato pure di raggiungere le postazioni dei Pc fissi con delle chiavi che avrebbero trafugato in precedenza, ma le porte di accesso in ferro non si sono aperte. Le chiavi sono state abbandonate sul posto.

Considerata la mole degli strumenti informatici rubati si presume che ad attenderli fuori dagli edifici vi fosse almeno uno o anche più complici con un mezzo su cui caricare quanto rapinato. Una cosa appare evidente, ovverosia che conoscevano i luoghi.

Hanno persino approfittato, tra un’asportazione e l’altra di portatili, per consumare degli alimenti i cui i resti sono stati buttati in giro per i locali. Hanno rovistato un po’ dappertutto, in armadi, laboratori e persino in un attiguo bar posto nel cortile dell’Istituto. Trovando un frigorifero hanno preso degli alimenti in esso contenuti.

Hanno anche spostato diverse telecamere di sorveglianza per non essere ripresi. Hanno forzato una macchinetta per bevande e snack situata al piano terra per rubare le monete contenute all’interno.

A denunciare l’accaduto sono stati i vicepresidi del “Pugliatti”, Graziella Cacciola e Michele Fiasco e il dirigente scolastico Luigi Napoli. Con i Carabinieri di Santa Teresa di Riva hanno anche effettuato un accertamento dell’edificio e visionato i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Sul posto è arrivato anche il Sindaco di Furci Siculo, Matteo Francilia, accompagnato dal vicesindaco Daniela Mercurio e dagli assessori Rosanna Garufi e Giovanni Catania, insieme alla Polizia municipale. Il sindaco ha avuto parole ferme condannando l’accaduto.

I danni ammonterebbero a circa 20mila euro.

Già dal giorno seguente il furto, gli addetti dell’istituto tecnico sono stati impegnati nelle attività di sistemazione dei locali, che sono stati anche sanificati, e nel ripristino delle attrezzature, con l’installazione di altri pc giunti dalla sede di Taormina.

Le lezioni in presenza all’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Salvatore Pugliatti” di Furci Siculo sono state sospese dalla mattina dell’8 febbraio e riprenderanno domani giovedì 11 febbraio, quando il 50% degli studenti che frequentano le sezioni del Tecnico e Professionale potranno tornare tra i banchi, e si proseguirà anche con la didattica a distanza e integrata.

Mentre la scuola dell’Infanzia è stata riaperta ieri 9 febbraio dopo la sanificazione effettuata nel pomeriggio del giorno precedente.

Dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Salvatore Pugliatti” di Furci Siculo, ci eravamo occupati in un articolo di qualche mese addietro16 Gennaio 2021 Abbiamo avuto modo di conoscere il progetto redatto dal Dirigente Scolastico Prof. Luigi Napoli insieme allo staff dirigenziale e gli organi collegiali dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Salvatore Pugliatti” ubicato a Taormina che aggrega in un’unica istituzione due prestigiose realtà, l’I.I.S.S. “S. Pugliatti” di Taormina e l’I.I.S. di Furci Siculo”.

Vivi Radio

Ultime Notizie

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy