Discoteca abusiva in un lido con 500 senza mascherina: locale sanzionato e chiuso per 5 gg

deferito il titolare di uno stabilimento con discoteca abusiva a Capomulini frazione di Acireale

La Polizia di Stato di Catania ha deferito il titolare di uno stabilimento con discoteca abusiva a Capomulini frazione di Acireale

Nell’ambito dei controlli amministrativi disposti ai fini dell’attuazione delle misure contenute nel Decreto Legge 33/2020, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, personale dipendente della Squadra Amministrativa della Questura di Catania, nella notte del 10 luglio 2021, ha proceduto al controllo di uno stabilimento balneare sito a Capomulini, Frazione di Acireale.

Dal controllo emergeva che il gestore, aveva organizzato una serata danzante; infatti erano presenti circa 500 persone che si accalcavano nell’area adibita a somministrazione, molte delle quali intente a ballare. Di fatto una discoteca in violazione delle norme antiCovid e senza autorizzazione all’attività danzante.

Discoteca abusiva in un lido con 500 senza mascherina: locale sanzionato e chiuso per 5 gg

La quasi totalità degli avventori risultava priva della mascherina per il contenimento Covid-19 nonché pure alcuni addetti alla somministrazione.

Attesa l’evidente violazione del DPCM da parte del titolare dell’esercizio, lo stesso veniva contravvenzionato con la sanzione amministrativa di euro 400,00 e con la sanzione accessoria della chiusura dell’attività per giorni 5, così come previsto dall’art. 2 comma 2 d.l. n.3/2020 .

Inoltre, veniva sottoposta a sequestro penale l’attività abusiva di trattenimento danzante e anche per tale ragione il titolare veniva deferito all’Autorità Giudiziaria.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Ricercato alloggiava in un B&B: associato presso la Casa Circondariale

DI SEBASTIANO ADDUSO 10 LUGLIO 2021

I CC di Palma di Montechiaro (AG) durante un controllo hanno arrestato un ricercato condannato a oltre 6 anni per…

I CC Piazza Verdi Palermo durante un controllo del commercio abusivo

Commercio abusivo, sanzionati due palermitani col reddito di cittadinanza

DI SEBASTIANO ADDUSO 10 LUGLIO 2021

I CC Piazza Verdi Palermo durante un controllo al commercio abusivo hanno sanzionato due ambulanti della zona di bevande alcoliche

I volontari del WWF di Caltanissetta lanciano un Sos, un video-appello

Sos rondoni, il caldo torrido causa un’ecatombe di fauna selvatica

DI SEBASTIANO ADDUSO 9 LUGLIO 2021

I volontari del WWF di Caltanissetta lanciano un Sos, un video-appello “da soli non ce la facciamo, abbiamo bisogno dell’aiuto…

I sub della Guardia Costiera hanno individuato il barchino capovoltosi e affondato il 30 giugno

I sub della Guardia Costiera e nave Dattilo hanno individuato il barchino capovolto

DI SEBASTIANO ADDUSO 9 LUGLIO 2021

I sub della Guardia Costiera hanno individuato il barchino capovoltosi e affondato il 30 giugno durante un soccorso a largo…

Sequestrati dalla GdF di Catania in esercizi commerciali gestiti da cinesi o italiani

Sequestrati oltre 16mila articoli contraffatti e/o privi dei requisiti di sicurezza

DI SEBASTIANO ADDUSO 9 LUGLIO 2021

Sequestrati dalla GdF di Catania in esercizi commerciali gestiti da cinesi o italiani, a Catania, Misterbianco, Giarre e Aci Catena

La GdF di Caltanissetta ha scoperto un falso medico

Scoperto falso medico, denunciato per esercizio abusivo della professione

DI SEBASTIANO ADDUSO 9 LUGLIO 2021

La GdF di Caltanissetta ha scoperto un falso medico che si qualificava fisioterapista, allergologo, iperbarico, estetico, osteopata e naturopata

I CC di Piazza Armerina (EN) e Nicolosi (CT) hanno effettuato numerosi controlli

Controlli antidroga, il fiuto del cane Zero scova la “cocaina low cost” che da più dipendenza

DI SEBASTIANO ADDUSO 9 LUGLIO 2021

I CC di Piazza Armerina (EN) e Nicolosi (CT) hanno effettuato numerosi controlli su oltre 340 persone, 117 mezzi e…