29.4 C
Castellammare di Stabia
mercoledì, Agosto 17, 2022

Arrestato per aver esploso un colpo in aria durante una lite e con un’arma clandestina

I Carabinieri della Stazione di Melilli e dell’Aliquota Radiomobile di Augusta (SR) hanno arrestato un pregiudicato di Priolo Gargallo (SR) a seguito di un intervento presso un noto Pub del centro Ibleo.

I militari domenica sera hanno avuto notizia di due giovani che, dopo aver discusso animatamente, erano passati alle vie di fatto davanti al predetto locale.

Gli operanti visionando i sistemi di videosorveglianza della zona verificavano che tra i due soggetti vi era stata una lite con schiaffi e spintoni e uno dei due, dopo essere caduto a terra, aveva estratto una pistola sparando un colpo in aria.

Riconosciuto l’autore, i Carabinieri si sono recati presso la sua abitazione dove hanno trovato, occultata sul tetto di un casolare adibito a magazzino, una pistola a salve, mod. 92, calibro 9 mm., simile a quella in dotazione alle forze dell’ordine.

All’interno dell’arma, modificata e in grado di esplodere munizioni, vi era un caricatore con 1 colpo.

L’uomo è stato arrestato per detenzione illegale di una pistola a salve modificata e per avere esploso un colpo dalla predetta arma, con l’aggravante di avere commesso il fatto in un luogo in cui erano presenti molte persone e sulla pubblica via.

L’arrestato, che già era sottoposto all’obbligo di presentazione alla p.g., è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Siracusa-Cavadonna.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy