2 denunce per evasione. Rintracciata persona scomparsa. Vende il motociclo a lui affidato, denunciato

La Polizia di Stato di Siracusa, Noto, Avola e di Priolo Gargallo, hanno rispettivamente effettuato in diversi servizi delle denunce a carico di soggetti del luogo per varie violazioni di legge

La Polizia di Stato di Siracusa, Noto, Avola e di Priolo Gargallo, hanno rispettivamente effettuato in diversi servizi delle denunce

SIRACUSA – CONTROLLO DEL TERRITORIO: DUE PERSONE DENUNCIATE PER EVASIONE

Agenti delle Volanti di Siracusa, nel corso dei quotidiani controlli a coloro che in città sono sottoposti a misure restrittive della libertà personale, hanno denunciato una donna di 36 anni, sottoposta agli arresti domiciliari, assente al momento del controllo ed un uomo di 30 anni, anch’esso sottoposto agli arresti domiciliari, sorpreso fuori dalla propria abitazione.

NOTO – RINTRACCIATA PERSONA SCOMPARSA IDENTIFICATA TRAMITE LA TRASMISSIONE “CHI L’HA VISTO?”

Nella tarda serata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Noto, in servizio di controllo del territorio, rintracciavano sulla S.S. 115 Noto-Avola un uomo in evidente stato confusionale e per scongiurare il peggio, considerate anche le temperature notturne particolarmente rigide, lo conducevano in Commissariato.

Grazie alla Trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?”, in onda proprio in quel momento, gli agenti riconoscevano l’uomo appena rintracciato come quello di cui i giornalisti del programma televisivo stavano parlando, un settantaquattrenne scomparso da Lentini il 15 dicembre u.s.

I poliziotti, tramite la redazione della trasmissione, riuscivano a contattare i familiari dell’uomo che si recavano in Commissariato per il formale affidamento.

AVOLA – VENDE UN MOTOCICLO SEQUESTRATO E A LUI AFFIDATO – DENUNCIATO

Agenti del Commissariato di P.S. di Avola, hanno denunciato un giovane di 24 anni per il reato di sottrazione di cosa sottoposta a sequestro.

Il giovane, custode di un motociclo sottoposto a sequestro amministrativo, se ne disfaceva vendendolo a terzi.

PRIOLO GARGALLO – DENUNCIATO UN UOMO PER FURTO E DUE PERSONE PER RICETTAZIONE E UTILIZZO INDEBITO DI CARTA DI CREDITO

Agenti del Commissariato di P.S. di Priolo Gargallo, tramite rapide indagini che si sono avvalse delle immagini estrapolate dal sistema di video sorveglianza, hanno identificato l’autore del furto di uno zaino all’interno di un’autovettura e lo hanno denunciato per tale motivo. Nella circostanza, l’uomo di 50 anni, è stato denunciato anche per il reato di guida senza patente poiché è stato rintracciato mentre si trovava alla guida del proprio motociclo.

All’interno dello zaino rubato si trovava anche una carta di credito che, subito dopo il furto, è stata utilizzata per il pagamento all’interno di un supermercato.

I responsabili di tale reato, un uomo di 34 anni e una giovane donna di 19 anni, sono stati anch’essi identificati dagli agenti e denunciati per i reati di ricettazione ed utilizzo indebito di carta di credito.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)