26 C
Castellammare di Stabia
mercoledì, Agosto 17, 2022

102 migranti arrivati ad Augusta dopo i 232 e 77 a Porto Empedocle di ieri

Dei 102 migranti arrivati al porto di Augusta (SR) a bordo della Aita Mari, 21 sono risultati positivi dopo i 50 dei 232 sbarcati ieri

102 migranti arrivati ad Augusta dopo i 232 e 77 a Porto Empedocle di ieri

102 migranti sono arrivati al porto di Augusta (SR) sulla nave Aita Mari. 21 sono risultati positivi al nuovo Coronavirus Sars-Cov-2 al termine dei controlli sanitari. L’imbarcazione della ong spagnola li aveva soccorsi nel Mediterraneo, tra venerdì e sabato. Erano a bordo di un barchino a rischio affondamento.

Tra i contagiati ci sono 11 minori e 10 adulti. Questi ultimi sono stati trasferiti sulla nave Rapsody che si trova ormeggiata ad Augusta per la quarantena. I sedici minori non accompagnati positivi sono stati sistemati al centro di accoglienza di Pozzallo anch’essi per il previsto tempo sanitario di isolamento. Un migrante è stato ricoverato in ospedale per ustioni. Per due donne in gravidanza non è stato necessario il ricovero.

Al termine del periodo di quarantena previsto, e con tampone negativo, potranno scendere a terra in procedure seguite e coordinate dal Ministero dell’Interno e dalla Prefettura di Siracusa. Le Forze dell’Ordine hanno già avviato le procedure per l’identificazione dei 102 migranti. Si valuterà se tra questi stranieri ci sono persone su cui pende un decreto di espulsione, come, del resto, è capitato in altre occasioni.

Intanto altri 77 migranti e una salma erano arrivato ieri sera mercantile “Vos Triton” a Porto Empedocle e dopo i tamponi anti-Covid, i migranti saranno fatti sbarcare.

Nella giornata di ieri erano arrivai 232 migranti al Porto Empedocle (AG) salvati dalla nave Asso Trenta una delle navi privata che lavorano per le piattaforme Eni, cui 50 sono risultati positivi. Questi ultimi sono stati trasferiti sulla nave quarantena “Allegra” dove i migranti dovranno osservare il periodo di sorveglianza sanitaria anti-Covid. La nave “Allegra”, subito dopo l’imbarco ha lasciato Porto Empedocle dove è giunta la “Adriatica”.

Sulla nave Adriatica sono stati imbarcati i 150 dei migranti ospiti dell’hotspot di Lampedusa (Ag) partiti ieri per Porto Empedocle. La Prefettura di Agrigento – che coordina sistematicamente i trasferimenti dei migranti presenti nella struttura d’accoglienza – punta a far effettuare gli imbarchi dei migranti, già identificati e sottoposti a tampone anti-Covid, direttamente a Lampedusa.

Davanti a Lampedusa è in rada la “Suprema” per imbarcare i circa 300 dei migranti che si trovano all’hotspot. Nella struttura d’accoglienza della più grande delle isole Pelagie, sabato si era arrivati a 1.100 migranti quando il numero previsto di accoglienza è di circa 100 persone.

Adduso Sebastiano

Vivi Radio

Ultime Notizie

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy