Categorie
Calcio Cronaca Sportiva Ultime Notizie

Cagliari – Inter, probabili formazioni: nerazzurri in cerca del riscatto

 

Il Cagliari ospita l’Inter alla Sardegna Arena, domenica 13 dicembre alle 12:30 (diretta su DAZN). I nerazzurri, usciti sconfitti dalla Champions, cercano la vittoria per tornare al secondo posto e continuare il pressing sul Milan capolista.

Archiviata la disfatta in Champions League, ora l’Inter deve rialzare la testa. Ad aspettarlo c’è subito il Cagliari di Di Francesco, imbattuto nelle ultime tre giornata nel suo fortino della Sardegna Arena. La squadra di Conte perde alcuni tasselli fondamentali, mentre il Cagliari recupera Nandez e Simeone. Nerazzurri a caccia del secondo posto, che li avvicinerebbe, almeno momentaneamente, al Milan, primo in classifica a +5. E nel prossimo turno infrasettimanale c’è lo scontro diretto contro il Napoli a San Siro (mercoledì 16 dicembre alle 20:45).

cagliari

La squadra allenata da Di Francesco ritrova alcuni dei pezzi preziosi, rientrati dopo l’assenza legata al Covid-19. In particolare tornano a disposizione Nandez, Pereiro e Simeone, ma tutti e tre dovrebbero partire dalla panchina. Il modulo di partenza è il consolidato 4-2-3-1 con Zappa, Joao Pedro e Sottil nell’orbita della prima punta Pavoletti. L’ex Napoli sostituisce il Cholito, negativizzato dal Coronavirus, ma non ancora al top della condizione.
probabile formazione(4-2-3-1): Cragno; Faragò, Walukiewicz, Carboni, Lykogiannis; Marin, Rog; Zappa, Joao Pedro, Sottil; Pavoletti. All.Di Francesco

inter

Dopo l’eliminazione dalla Champions League, Conte decide di cambiare parte della squadra, ad eccezione del titolarissimo trio difensivo: Skriniar, De Vrij, Bastoni. Il team dovrà fare a meno di Vidal, ancora out dopo l’infortunio; al suo posto scalpita Eriksen per una chance da titolare. Rispetto alla sfida contro lo Shakhtar, sulle fasce, Darmian e Perisic sostituiscono Hakimi e Young, mentre sarà Sanchez, e non Lautaro, ad affiancare Romelu Lukaku in attacco.
probabile formazione (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Gagliardini, Brozovic, Eriksen, Perisic; Sanchez, Lukaku. All.Conte.
(leggi qui la Conferenza stampa di Conte)

 

 

A cura di Claudio Savino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *