Napoli Domenichini Bologna
Napoli Domenichini Bologna
FONTE FOTO: Ssc Napoli Twitter

Domenichini: “Oggi siamo stati bravi a gestire. Faccio i complimenti ai ragazzi”

Le parole del vice allenatore del Napoli Marco Domenichini in esclusiva ai microfoni di Sky Sport

 

Domenichini: “Oggi siamo stati bravi a gestire. Faccio i complimenti ai ragazzi”

 

Marco Domenichini, vice allenatore di Luciano Spalletti, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine della vittoria contro il Bologna per 3-0. Ecco le sue dichiarazioni:

 

Su Insigne e sulla vittoria di oggi che ci dice?

Non c’è dubbio che lui è un rigorista che non ha problemi, ha avuto qualche problema di recente ma il mister ha sempre avuto piena fiducia in lui. Oggi siamo stati bravi, all’inizio con qualche problema, poi abbiamo preso confidenza e abbiamo gestito bene la situazione. Faccio i complimenti alla squadra, hanno tenuto bene in piedi la partita“.

 

Sono 24 anni che lavora con Spalletti, rispetto agli altri titoli sfiorati cos’ha di diverso questo Napoli?

“Sono squadre di qualità, questa ne ha tante e ha un gruppo sano, che segue quello che il mister gli propone. Ci sono ancora tante partite, c’è tanto da fare, però la voglia sarà sempre massima”.

 

Ha avuto risposte positive anche dalle riserve.

“Con i cinque cambi sono tutti motivati, è fondamentale che non ci sia gente scontenta quando escono. La squadra ci aiuta, sono ragazzi pronti a fare sempre il massimo”.

 

Com’è il rapporto fra Spalletti e Napoli?

“È un rapporto molto buono, a parte che gli hanno rubato la macchina… È una battuta, scherzo. È un rapporto buono, e poi la squadra risponde sempre alle sue sollecitazioni”.

 

Di Lorenzo e Koulibaly sempre in campo, hanno un peso particolare?

“Sono giocatori importanti, ma ce ne sono tanti altri di quel livello. In questa situazione, anche per gli infortuni, per esempio Di Lorenzo non ha mai potuto riposare. Però sono giocatori che danno qualcosa in più”.

 

La difesa è la parte forte della squadra?

“È la parte forte perché c’è un centrocampo che copre e un attacco che lavora in fase difensiva. È la squadra che lavora bene, il merito è di tutti anche se la difesa sta facendo buone cose”

Ascolta la WebRadio