Il Rione Terra cala una pesante "manita" al Lacco Ameno
Il Rione Terra cala una pesante "manita" al Lacco Ameno

Il Rione Terra cala una pesante “manita” al Lacco Ameno

PROMOZIONE-RIONE TERRA-LACCO AMENO 5-0: i lacchesi in campo con tanti under. I flegrei dilagano

Ultimo aggiornamento:

La pesante sconfitta sul campo del Rione Terra certifica la crisi profonda di risultati del Lacco Ameno. I rossoneri non hanno mai impensierito la formazione flegrea. Gli isolani domenica prossima saranno impegnati in casa in un altro scontro salvezza contro il Montecalcio, con la speranza di qualche rientro in rosa e di qualche operazione di mercato visto che in tanti sono passati a giocare con la maglia del Casamicciola Terme impegnato nel campionato di 2^ categoria.

LA PARTITA- Il Rione Terra parte fortissimo e fa capire subito agli ospiti isolani che oggi al Chiovato non ci saranno né negali né sconti, proprio come ormai ha trasmesso Marasco ai suoi. Passano soli 4 minuti e Corace porta subito avanti gli azzurri flegrei con una velenosa punizione che non lascia scampo a Di Maio.

Dopo il gol i flegrei non calano di intensità e trovano ancora la via della rete con lo stesso Corace e con Marasco, oggi capitano dei suoi. Si va al riposo sul 3 – 0, con mister Monaco soddisfatto della prova dei suoi. La ripresa rispecchia la prima frazione con il Rione Terra a tenere alti i ritmi e gli ospiti a difendersi con affanno.

I padroni di casa non calano nemmeno dopo i cambi e proprio dai subentrati nella ripresa nasce il 4 – 0. Lanuto (subentrato a Regio) imbecca perfettamente Lucignano (che aveva preso il posto di Marasco), il puntero non si lascia pregare, palo rete e cala il poker. I flegrei non mollano la presa e Carandente, una vera e propria spina nel fianco della difesa isolana, fa cinquina con una precisa e forte conclusione. Finisce così con una “manita.

RIONE TERRA 5

LACCO AMENO 0

RIONE TERRA: Navarra, Regio (46’ Lanuto), Del Giudice, Cirino, Granata, Capogrosso, Ranieri, Gallo (46’Mennella), Granata (70’Cammarota), Marasco (70’ Lucignano), Corace (65’ Scherillo), Carandente. Panchina: De Bellis, Testa, Colestanti, Di Costanzo. All. Monaco

LACCO AMENO: Di Maio, Di Meglio F., De Siano, Iacono, Tessitore, Coppa, Seprano, Boria, Oratore, Iovene, Riccio. Panchina: Di Meglio S.,Di Meglio C., Schiano, Porto, Muscariello. All. Castagna

Ammoniti: Del Giudice e Lucignano (RT), Seprato (LA)

Reti: 4’ Corace, 12’ Marasco, 32’ Corace, 72’ Lucignano, 85’ Carandente

MISTER MONACO – E’ soddisfatto della prova dei suoi il condottiero flegreo: “Abbiamo fatto più di un’ora di grande calcio, non è mai facile restare concentrati e noi ci siamo riusciti, abbiamo approcciato bene e continuato meglio. Sono molto soddisfatto anche di chi è subentrato. Chi è entrato ha dato il su contributo dimostrando che siamo un grande gruppo e un’ottima squadra. Sono felice anche che vanno in rete tutti, oggi ad esempio sono andati in gol 4 attaccanti schierati”.

Ufficio stampa Rione Terra

Ascolta la WebRadio