Quantcast
Banner Gori
Herdogan, indiscusso Rais della Turchia
LoPiano-SaintRed

Il Dittatore turco Recep Tayyip Herdogan e le ”Risposte Baciate”

Come nella musica vi sono le rime baciate, cosi’ in politica si possono sviolinare le risposte baciate. Lucia Goracci e’ riuscita ad intervistare il Dittatore turco Recep Tayyip Herdogan.

Dopo il fallito colpo di Stato dei giorni scorsi, la potenza politica e militare di Herdogan si e’ decluplicata, in tutta la Turchia si vive in un clima di terrore, ormai non si contano piu’ le purghe, per un motivo o per un’altro tutti i cittadini di quell’immenso Paese che conta milioni e milioni di abitanti, hanno la “possibilita”‘ di essere internati, basta un sospetto e ti ritrovi fra 4 mura in compagnia di probabili carnefici.
 
In Turchiai e’ instaurato un clima staliniano, il Presidente Herdogan ha parlato a tutto campo, toccando problemi che investono non solo la Comunita’ Europea, ha toccato pure gli Stati Uniti. 
 
Sulla liberalizzazione dei visti, si e’ espresso in questi termini :
Se l’UE, non concederera’ la liberalizzazione dei visti per i Cittadini turchi, Ankara non rispettera’ piu’ l’accordo del Marzo scorso per i migranti, confermando in toto le parole gia’ pronunciate dal suo Ministro degli Esteri Meylut Cavusgolu. 
 
Bisogna ricordare che la Turchia ha gia’ incassato 5 dei 7 miliardi di euro che la UE ha mandato per cercare in qualche modo di risolvere il problema dei profughi.
 
Parlando della Federica Mogherini, alto rappresentante per gli Affari Esteri, Herdogan l’ha invitata a non pronunciare sentenze affrettate, avrebbe preferito che si fosse resa conto di persona su cio’ che realmente e’ accaduto in Turchia in occasione del fallito colpo di Stato. 
 
Poi parlando dello Stato Italiano ha dichiarato che non deve dar fastidio al figlio che studia nell’Univerita’ di Bologna, accusandolo di reati da lui non certamente commessi: si potrebbero interrompere le relazioni diplomatiche fra i due Paesi.
 
L’intervista integrale sara’ divulgata da Rai News 24 in serata.
Un cenno sulla Turchia per capirne la sua importanza strategica.
La Turchia è un Paese di 71 milioni di abitanti, occupa una posizione geografica unica al mondo, comprende la parte orientale della Tracia, la penisola dell’Anatolia, e’ cinta da 4 mari : Mediterraneo, Egeo, Marmora e Nero.
Confina con Grecia, Bulgaria Georgia, Armenia, Arzebaigian, Iran,Iraq e Siria.
Avendo questi confini cosi’ smisurati, si puo’ immaginare la sua importanza nello scacchiere politico militare mondiale
Herdogan e’ l’indiscusso Rais della Turchia, e’ normale che alzi la voce, che mostri i muscoli, che usi le risposte baciate, ha un impero che fa gola a tutte le Potenze mondiali, sicuramente usera’ le rime baciate quando parlera’, e trattera’ con l’Unione Europea.

Risposte Baciate (Lo Piano – Saintred)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Redazione

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più