SSC Napoli - rassegna stampa

Mondonico: “Sarri-Mihajlovic? E’ la sfida tra due modi diversi di interpretare il calcio”

Le sue parole

Emiliano Mondonico ha parlato a Il Mattino: “Sarri-Mihajlovic e’ la sfida tra due modi diversi di interpretare il calcio. L’impronta di gioco che ha dato agli azzurri Sarri non e’ solo spettacolare ma molto identitaria. Ha grandi meriti, e’ un ottimo tecnico, qualche volta sbaglia in sala stampa, ma nel lavoro sul campo e’ straordinario. Ha le sue idee precipue, e’ integralista per la sua tipologia di gioco, meno per l’impiego di calciatori, visto che a Napoli ha imparato ad alternarli. Pregi? Ne ha tantissimi, innanzitutto per la qualita’ del gioco che esprime il Napoli. Ha meriti anche per come riesce ad ottenere il massimo dai propri calciatori, ma la sua virtu’ piu’ grande e’ farsi seguire dai propri allievi. Si capisce che gli azzurri credono ciecamente nei dettami di Sarri. Difetti? Non preoccuparsi dell’avversario. Per alcuni e’ una nota di merito, per me e’ un aspetto negativo. Se nel corso di una partita in quella zona di campo soffri per superiorità dei rivali o per altri problemi dovresti modificare uomini o atteggiamento tattico. Sarri conta esclusivamente sulla forza della propria squadra, e questo non porta sempre lontano. Pero’ rischia di suo, perche’ crede fermamente nelle sue idee come faceva Zeman, per esempio. Il binomio e’ quello giusto, la piazza ama il calcio spettacolo e lui da’ sempre il massimo anche caratterialmente. Attenzione pero’ agli integralismi: in Italia si imparano in fretta i difetti delle altre squadre e la difesa cosi’ alta degli azzurri è un grosso rischio. Torino? Sfida interessante e combattuta. Il Toro e’ arrabbiato per le due sconfitte consecutive, il Napoli e’ chiamato a ripetere la splendida prestazione di Cagliari. Per gli azzurri sara’ una gara difficile”.

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale