SSC Napoli - rassegna stampa

Le nuove cifre del quinquennale proposto a Insigne, i diritti d’immagine restano un fattore importante

Le nuove cifre del quinquennale proposto a Insigne, i diritti d’immagine restano un fattore importante

La Gazzetta dello Sport scrive sul futuro di Lorenzo Insigne: “Più complessa la trattativa riguardante il fantasista napoletano: dalla grande distanza dell’estate scorsa (2,5 milioni annui l’offerta e 5 milioni la richiesta per rinnovare) le parti si sono avvicinate. L’ultima offerta del Napoli ammonta a 3,2 milioni più bonus sino al 2022, con i diritti di immagine però totalmente a favore del club. Un fattore determinante e che nei mesi scorsi è costato già diversi contratti di sponsorizzazione a Insigne. Per questo Lorenzo e il suo entourage chiedono 4-4,5 milioni netti a stagione. Da definire pure la cifra della clausola rescissoria (sarebbe comunque valida solo per l’estero): De Laurentiis la vorrebbe fissare intorno ai 100 milioni”.

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale