SSC Napoli - rassegna stampa

La permanenza di Vecino in viola dipenderà da due fattori

I dettagli

Il Corriere Fiorentino scrive sul futuro di Matias Vecino: “Fresco di rinnovo fino al 2021, con tanto di clausola rescissoria intorno ai 25 milioni di euro, Vecino rappresenta da tempo anche l’oggetto del desiderio del Napoli e del suo tecnico Sarri, ma almeno per il momento in casa viola si fanno «orecchie da mercante». Troppo importante il valore del giocatore per lo stesso Paulo Sousa, che proprio intorno a lui vorrebbe costruire il centrocampo della prossima stagione. Corvino, nel recente viaggio in Portogallo, ha registrato l’input del proprio tecnico, poi molto dipenderà dalle dinamiche del mercato e dall’eventuale (nuova) controffensiva partenopea. Probabile titolare nella gara con il Messico, comunque, Vecino ha già fatto sapere di star bene a Firenze e di voler continuare la sua avventura con la maglia viola, ma non è detto che proprio le prestazioni dei suoi compagni di nazionale non possano aprire nuove piste di mercato”.

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale