SSC Napoli - news

Tonelli: “Napoli? Felicissimo di questa avventura, la gioia è tanta”

Il Roma

Un tempismo perfetto, micidiale. Come nelle sue entrate difensive, Lorenzo Tonelli sceglie alla perfezione anche il tempo per la sua nuova squadra. È il primo acquisto non straniero del calciomercato estivo, che di fatto deve ancora cominciare. Eppure il Napoli ha già preso il suo rinforzo. Lorenzo Tonelli si può già considerare un difensore del Napoli. Manca l’annuncio e le firme, comunque imminenti, ma non c’è alcun dubbio. Ieri il difensore ormai ex Empoli ha svolto a Roma le consuete visite mediche in quel di Villa Stuart. Appuntamento alle 11, dove Tonelli è arrivato puntuale. Ad attenderlo c’era lo staff medico del Napoli, capitanato dal dottor De Nicola, che ha seguito tutto l’iter. Tonelli ha svolto esami e fatto test fisici. Niente di anomalo da segnalare: tutto è andato per il meglio ma i risultati ufficiali arriveranno soltanto oggi. Il difensore ha completato le visite nel pomeriggio, e si è recato subito presso gli uffici della Filmauro in via XV settembre, nel centro di Roma. Non c’è la certezza che ad attenderlo ci fosse Aurelio De Laurentiis, ma è chiaro che l’appuntamento centra qualcosa con le firme. Intanto che si aspetta l’annuncio (sperando che Tonelli possa essere presentato, a differenza degli altri ultimi acquisti) il difensore neo azzurro è subito tornato nella sua Toscana (lui è di Firenze) ma la destinazione non era la sua casa, bensì il centro tecnico di Coverciano, dove Tonelli parteciperà da oggi allo stadio pre-raduno della Nazionale.

IL DIFENSORE è finito nella lista provvisoria di Conte assieme a Jorginho e Insigne, e cercherà di convincere l’allenatore azzurro a portarlo in Francia. Sarri segue con interesse la situazione, e da un lato “spera” che Tonelli possa rimanere a casa e riposarsi in attesa di cominciare la sua avventura col Napoli, a inizio luglio. E a proposito di Sarri, nelle sue primissime parole da giocatore del Napoli, Tonelli ha citato anche il suo ex allenatore, col quale ha lavorato tre anni a Empoli: «Sono molto contento di questa nuova esperienza. No, non ho ancora firmato – ha spiegato ieri ai giornalisti presenti fuori Villa Stuart – ma sono felicissimo di questa avventura. Non ho ancora sentito Sarri, lo farò presto. Ma la gioia è tanta, compresa la convocazione per lo stage in Nazionale». Poche parole per Tonelli, che è uno che in campo sa farsi sentire. Il Napoli lo ha pagato 10 milioni di euro più due di bonus a seconda dei piazzamenti della prossima stagione. Un investimento significativo per un giocatore che oggi in Italia è ritenuto tra i difensori più appetibili. Non a caso su Tonelli c’era anche la Roma, e la cifra per la quale sarebbe partito alla fine sarebbe stata quella.

DOPO AVERLO CERCATO nel mese di gennaio, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha lavorato con grande determinazione per assicurarselo subito, accontentando l’Empoli che premeva per avere subito a disposizione la cifra richiesta per motivi di contabilità. Anche per questo il presidente azzurro ha voluto fare questa sorpresa a Sarri, dando l’annuncio a tempo di record subito dopo la fine della partita del San Paolo tra il Napoli e il Frosinone. E per Tonelli comincia una nuova avventura, a tinte doppiamente azzurre.

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale