SSC Napoli - news

L’ex Bigon: “Partita proibitiva, merito al Napoli”

E’ intervenuto, ai microfoni di Mediaset, al termine della partita, l’ex ds azzurro Bigon, ora al Verona: “Una partita così difficile diventa proibitiva con l’uomo in meno. Quell’episodio determina la gara, ma ovviamente non abbiamo nulla da recriminare. Restare in undici ci avrebbe permesso di lottare, con uno in meno e la qualità del Napoli non si può recuperare. Oggi non abbiamo perso per l’arbitro, ma tutta una serie di piccole mancanze di attenzione da parte del direttore di gara c’è stata. Abbiamo match decisivi adesso, ma le speranze sono poco. Dobbiamo onorare la nostra maglia e oggi nella prima mezz’ora l’abbiamo fatto, creando dei pericoli al Napoli. Bisogna ovviamente rifare la settimana al meglio, sperando poi di avere un po’ più di attenzione da parte degli arbitri. Tornare qui è uno spettacolo, ho tanti amici. E’ sempre un piacere, ho risalutato tantissimi amici e questo fa del mio ritorno una cosa doppiamente bella”.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale