Pescara Calcio

Udinese – Pescara è il lunch match di domenica al “Dacia Arena”

Dopo il pareggio interno per 1 – 1 contro la Sampdoria, nello scorso turno di campionato, dove la squadra di Oddo in dieci per tutto il secondo tempo ha anche fallito nella ripresa la possibile rete del sorpasso (rigore di Caprari parato da Viviano ndc), la truppa di Oddo si presenta allo stadio “Dacia Arena” di Udine con ancora l’assillo di dovere conquistare la prima vittoria in campionato. I dannunziani, infatti, sono l’unica squadra, insieme al Crotone, a non avere ancora assaporato la gioia del successo sul campo.

Contro l’Udinese, match con inizio previsto alle ore 12:30 di domenica, sarà un vero e proprio scontro salvezza, dal momento che la squadra di Delneri (subentrato al tecnico Iachini alla settima giornata dopo la sconfitta interna patita per 3 – 0 dai friulani contro la Lazio), ha gli stessi punti in classifica del Delfino: 7. Anche se il nuovo corso tracciato dall’ex tecnico della Juventus pare stia dando degli incoraggianti risultati. Nell’ultima giornata di campionato, infatti, i friulani, pur usciti sconfitti dallo Juventus Stadium con il punteggio di 2 – 1, hanno giocato una gara brillante, mettendo a tratti in difficoltà la vecchia signora.

Impegno difficile, ma non impossibile per la truppa di Massimo Oddo, che nelle gare precedenti ha dimostrato di potersela giocare alla pari, almeno in alcuni tratti, contro qualsiasi avversario. La formazione abruzzese dovrà, come al suo solito, giocare senza calcoli, cercando di conquistare una vittoria attesa da 8 giornate.

Grande assente del match sarà il centrale difensivo, Coda, che proprio a causa dell’espulsione rimediata nella precedente gara contro i blucerchiati, si è visto comminare dal Giudice sportivo un turno di squalifica, e per questo salterà la gara contro i suoi ex compagni di squadra dell’Udinese, società con la quale ha collezionato oltre 150 presenze tra campionato, Coppa Italia ed Europa League. Previsto, invece, il ritorno nel pacchetto arretrato di Zampano, il quale ha scontato le due giornate di squalifica che gli erano stato affibbiate per condotta antisportiva in seguito al fallo di mano che ha evitato la rete del Genoa, nello scorso Genoa – Pescara, match dove Preziosi, al fischio finale, non perse occasione per polemizzare. Ancora emergenza in casa Pescara, dove non saranno disponibili, Crescenzi, Vitturini, Gyomber, Manaj,Verre,Muric e Bahebeck, il francese, che seppur uscito malconcio nella gara contro la Sampdoria, sembrava essere disponibile per la trasferta friulana, ma un risentimento al polpaccio durante un allenamento settimanale, lo ho messo fuori causa per l’importante sfida friulana. In attacco si prospetta una situazione di emergenza per Oddo, che dovrebbe avanzare alle spalle del falso nove Caprari, probabilmente, uno tra Aquilanti e Brugman, che farà coppia con Benali sulla trequarti.

Nell’Udinese sono previsti i rientri di Hallfredsson e Widmer, mentre non sono ancora pronti al ritorno in campo Badu e Panagiotis Kone.

L’arbitro dell’incontro sarà l’Internazionale Gianluca Rocchi di Firenze, che nella serata di venerdì ha avuto una sgradita visita presso la sua villa di Firenze: dei ladri sono entrati presso la sua abitazione toscana, mentre l’arbitro che nella vita fa l’agente di commercio era assente, ed hanno prelevato una cassaforte contenente 100 mila euro in gioielli.

CHRISTIAN BARISANI

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale