Pescara Calcio

Pescara – Genoa 5 – 0: Esordio da favola per Zeman

Finisce con un roboante 5 – 0 per il Pescara, la sfida tra il Delfino, assolutamente rigenerato dalla cura Zeman, e il Genoa, strapazzato dalla formazione abruzzese. Pressing asfissiante, verticalizzazioni micidiali e difesa attenta, soprattutto nei calci piazzati. Questo il Pescara visto contro il Grifone, mai in partita contro un Delfino scatenato. Si tratta della prima vittoria sul campo del Pescara in stagione. La salvezza rimane molto lontana, ma la prestazione odierna potrebbe dare un senso a queste ultime tredici giornate.

Che il pomeriggio abruzzese sarebbe stato nero, anzi, nerissimo per i liguri, lo si intuisce dopo appena 6′, quando Alberto Cerri, tra i migliori in campo, sguscia sull’out di sinistra per entrate in area, concludendo da posizione defilata. La deviazione maldestra di Orban permette al Pescara di passare in vantaggio. La reazione del grifone stenta ad arrivare, e gli abruzzesi trovano il raddoppio con Caprari, il quale appoggia in rete dopo un’ottima verticalizzazione di Biraghi. Il Genoa sembra un pugile suonato, ed allora al 31′ arriva il tris, con Benali, bravissimo a chiudere in maniera vincente una triangolazione in stile zemaniana.

Il primo tempo si chiude con il Pescara in vantaggio per 3 – 0, e con i tifosi del Genoa che abbandonano mestamente lo spicchio di curva a loro riservato.

Nel secondo tempo, sebbene il Pescara scenda un po’ di tono, il leit-motiv della partita non cambia. Sono sempre i biancazzurri a menare le danze, trovando all’81’ la rete del poker con Caprari, il quale griffa la sua doppietta. Ma la trionfale giornata del Delfino non è ancora finita. Alla sagra del goal pescarese, infatti, partecipa anche Cerri, che all’87’ cala la manita ai liguri, messi letteralmente alla frusta dalla formazione di Zeman per tutta la partita. Al fischio finale il punteggio è pesante per la formazione di Juric, la cui panchina è fortemente in bilico dopo questa sconfitta, il match, infatti, vede il Pescara trionfare per 5 -0 contro un Genoa praticamente mai sceso in campo in Abruzzo.

 

Pescara-Genoa 5-0

Reti: 5′ Orban (aut.), 19′ e 81′ Caprari, 31′ Benali, 87′ Cerri

Pescara: Bizzarri ; Biraghi , Coda  (82′ Bovo ), Stendardo , Zampano ; Memushaj ,  Bruno , Verre  (72′ Muntari ); Caprari , Benali  (75′ Pepe ), Cerri . All. Zeman .

Genoa: Lamanna ; Izzo , Burdisso , Orban ; Lazovic  (46′ Pinilla ), Hiljemark  (30′ Pandev ), Cataldi , Laxalt ; Rigoni , Palladino , Simeone  (61′ Edenilson ). All. Juric .

Arbitro: Abbattista di Molfetta.

Ammoniti Rigoni, Biraghi e Caprari.

Christian Barisani

 

 

 

 

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale