Cronaca Motori

F1, GP Austria 2017: vittoria di Bottas in volata su Vettel! Hamilton quarto – Le Classifiche

F1, GP Austria 2017, vittoria di Bottas in volata su Vettel
Valtteri Bottas ha vinto il GP d’Austria 2017 dopo un’agguerrita battaglia sui tempi con Sebastian Vettel, al traguardo con meno di mezzo secondo di distacco. Daniel Ricciardo completa il podio, Lewis Hamilton è quarto, Kimi Raikkonen quinto.

Il nono round del Mondiale 2017 di F1, sul tracciato del Red Bull Ring in Austria, ha sorriso alla Mercedes di Valtteri Bottas che ha conquistato il suo secondo successo stagionale. Il finlandese ha preceduto in un arrivo in volata un mai domo Sebastian Vettel e un fantastico Daniel Ricciardo, capace di contenere Lewis Hamilton quarto in rimonta. Quinta piazza per Kimi Raikkonen, autore di una gara un po’ anonima mentre ritiro al via per Max Verstappen. Con questi risultati Vettel allunga in classifica con 20 punti di vantaggio su Hamilton mentre Bottas si avvicina al compagno di squadra nella graduatoria dei piloti.

Pronti via e la partenza di Bottas è ai limiti della perfezione mentre le Ferrari debbono guardarsi da un arrembante Ricciardo che, infatti, conquista la terza piazza dietro al finlandese della Mercedes ed al teutonico. Sorprendente la Haas di Grosjean che, approfittando del duello tra l’australiano della Red Bull e Raikkonen, conquista il quinto posto davanti alla Rossa. Hamilton, dall’ottavo posto, risale la china mettendosi alle spalle del pilota del Cavallino Rampante. Prima curva, invece, letale per Fernando Alonso, Daniil Kvyat e Max Verstappen con chiare responsabilità del russo della Toro Rosso.

E’ un super Valtteri quello sull’asfalto austriaco: sul passo dell’1’08″alto e dell’1’09″0 il finnico della Stelle a 3 punte domina la scena senza dare alcuna chance a Seb, comunque tranquillo e non insidiato dalla RB di Ricciardo. Raikkonen ed Hamilton vanno a braccetto liberandosi di Grosjean ed andando via con lo stesso ritmo pur con gomme diverse (supersoft per Lewis ed ultrasoft per Kimi). E’ il n.44 a dare inizio al valzer dei pit-stop dopo una trentina di tornate. L’intento è chiaro: liberarsi di Raikkonen con l’undercut montando le ultrasoft. Missione compiuta per il britannico mentre nella top3 le soste ai box non cambiano gli equilibri.

Ci prova Sebastian, montando gli pneumatici a banda rossa a mettere in difficoltà Bottas mentre sorprende Ricciardo che, siglando tempi eccellenti, tiene a distanza Hamilton mentre Kimi dalla quinta piazza non riesce a rientrare in gioco. Ultimi 10 giri da qualifica con i primi 4 che spingono come se non ci fosse un domani. Una sfida di pura prestazione con il tedesco del Cavallino sempre più vicino alla Mercedes di testa e Lewis affamato di podio. 71esima (ultima) tornata da paura ed è il finnico delle Frecce d’Argento a trionfare davanti, per un soffio, a Vettel e ad un Ricciardo, bravissimo a tener botta agli attacchi del tre volte campione del mondo delle Mercedes.

Di seguito l’ordine d’Arrivo e di Partenza del GP d’Austria.

1. Bottas
2. Vettel
3. Ricciardo
4. Hamilton
5. Raikkonen
6. Grosjean
7. Perez
8. Ocon
9. Massa
10. Stroll
11. Palmer
12. Vandoorne
13. Hulkenberg
14. Wehrlein
15. Ericsson
16. Kvyat
17. Sainz
18. Magnussen
19. Alonso
20. Verstappen
1. Bottas
2. Vettel
3. Raikkonen
4. Ricciardo
5. Verstappen
6. Grosjean
7. Perez
8. Hamilton
9. Ocon
10. Sainz.
11. Hulkenberg
12. Alonso
13. Vandoorne
14.Kvyat
15. Magnussen
16. Palmers
17. Massa
18. Stroll
19. Ericsson
20. Wehrlein

Classifica piloti.

Sebastian Vettel allunga in vetta dopo il GP d’Austria: +20 su Lewis Hamilton, Bottas rimonta

POS DRIVER NATIONALITY CAR PTS
1 Sebastian Vettel GER FERRARI 171
2 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 151
3 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 136
4 Daniel Ricciardo AUS RED BULL RACING TAG HEUER 107
5 Kimi Räikkönen FIN FERRARI 83
6 Sergio Perez MEX FORCE INDIA MERCEDES 50
7 Max Verstappen NED RED BULL RACING TAG HEUER 45
8 Esteban Ocon FRA FORCE INDIA MERCEDES 39
9 Carlos Sainz ESP TORO ROSSO 29
10 Felipe Massa BRA WILLIAMS MERCEDES 22
11 Lance Stroll CAN WILLIAMS MERCEDES 18
12 Nico Hulkenberg GER RENAULT 18
13 Romain Grosjean FRA HAAS FERRARI 18
14 Kevin Magnussen DEN HAAS FERRARI 11
15 Pascal Wehrlein GER SAUBER FERRARI 5
16 Daniil Kvyat RUS TORO ROSSO 4
17 Fernando Alonso ESP MCLAREN HONDA 2
18 Jolyon Palmer GBR RENAULT 0
19 Marcus Ericsson SWE SAUBER FERRARI 0
20 Stoffel Vandoorne BEL MCLAREN HONDA 0
21 Antonio Giovinazzi ITA SAUBER FERRARI 0

Classifica costruttori.

Mercedes in fuga dopo il GP d’Austria, 33 punti sulla Ferrari

POS TEAM PTS
1 MERCEDES 287
2 FERRARI 254
3 RED BULL RACING TAG HEUER 152
4 FORCE INDIA MERCEDES 89
5 WILLIAMS MERCEDES 40
6 TORO ROSSO 33
7 HAAS FERRARI 29
8 RENAULT 18
9 SAUBER FERRARI 5
10 MCLAREN HONDA 2

vivicentro sport/oasport

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale