Calcio - Eccellenza campana Ischia Ischia Calcio - news Lega Pro Sport

Ischia,ieri la ripresa degli allenamenti: tanta paura per il difensore Bruno

allenamenti ischia

Dopo il test amichevole di sabato contro la Nuova Ischia vinto per 5-0, Di Meglio e Buonocore hanno concesso un giorno di riposo domenica. Ieri pomeriggio i gialloblu sono tornati al lavoro allo stadio Mazzella,per il la prima seduta settimanale. La partita di andata contro il Monopoli è alle porte. Questi quattro giorni saranno decisivi per cercare di arrivare al meglio delle condizione fisica ma sopratutto a livello mentale. Dopo una settimana vissuta di turbolenza: prima con l’esonero di Antonio Porta,poi con la firma dei due tecnici isolani Di Meglio e Buonocore, infine il ritorno della squadra sull’isola. Tutti questi fattori hanno fatto riaccendere l’entusiasmo alla popolo gialloblu che ora crede fortemente a questa salvezza,nonostante i tanti errori commessi dalla società per l’intero arco della stagione. La seduta dell’allenamento si è aperta con la squadra divisa in due gruppi, con delle piccole partitelle in un piccolo rettangolo di gioco. Gianni Di Meglio ed Enrico Buonocore ancora una volta hanno provato il modulo del 3-5-2, un modulo che sembra sposarsi perfettamente vista la rosa della squadra che hanno a disposizione. Nella partita svolta a metà campo i due tecnici però hanno mischiato le carte, inserendo quei giocatori che fin’ora avevano trovato poco spazio durante la stagione. Da una parte davanti a Iuliano , sono stati schierati Guarino,Filosa con il giovane Pistola, Vandam e Porcino esterni alti di centrocampo in fase di possesso palla. A centrocampo Acampora che sembra vivere di un ottimo momento di condizione fisica,il quale potrà contribuire in vista dello spareggio contro i pugliesi. Accanto all’ex Monza,erano presenti Palma e Pepe. In avanti Rubino con Gomes pronto a sfruttare gli inserimenti. Proprio l’ex attaccante del Sassuolo, durante la partitina in famiglia è stato autore di due gol,che sia un buon segnale per la partita di sabato. Dall’altro lato invece sono stati schierati giocatori che quasi certamente faranno parte degli undici titolari: Florio,Armeno, Kanoute e Bruno. Proprio quest’ultimo oltre ad essere una pedina in più da poter schierare come terzo centrale difensivo,ieri durante l’allenamento è uscito anzitempo dal campo per un colpo subito alla spalla in un contrasto con Gomes. C’è stato un momento di apprensione,ma sopratutto di tensione perchè c’era il pericolo che gli fosse uscita la spalla. E’ stato accompagnato subito in ospedale da due dirigenti gialloblu. Dopo la visita all’ospedale Rizzoli,fortunatamente il pericolo di non poterlo avere in campo sabato è stato annullato. Gli esami hanno evidenziato soltanto una forte contusione. Il difensore dovrà stare a riposo soltanto un giorno. Alla ripresa erano assenti i difensori Savi e Moracci che quasi certamente sabato daranno forfait. Inoltre Giorgio Di Vicino ha saltato ancora un allenamento,tenuto a riposo a scopo precauzionale,con la speranza di vederlo in campo sabato dal primo minuto. I gialloblu oggi pomeriggio alle ore 15:30 allo stadio Mazzella effettueranno la seconda seduta settimanale.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale