Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione-Nuova Ischia,Mister Isidoro Di Meglio:”Siamo caduti nello loro provocazioni “

Rinascita Ischia-Isidoro Di Meglio:"Le parole di Bilardi mi hanno ferito"

 Di Simone Vicidomini

La Nuova Ischia conquista la seconda vittoria di fila,dopo la vittoria con la Rinascita San Giovannese al “Mazzella” gli isolano battono 3-1 il Summa Rionale Trieste. La squadra isolana è tornata finalmente,dopo le ultime partite in cui si sono persi punti abbastanza pesanti. A fine partita l’allenatore Isidoro è soddisfatto:” Era questa la partita che dovevamo fare-commenta il tecnico-anche se ce la siamo complicata non chiudendola nel primo tempo. Nel secondo tempo ci siamo fatti gol da soli,bravi però a non perdere la testa restando lucidi per ottenere la vittoria”. Anche oggi l’arbitro ha condizionato la gara? “E difficile (ride Isidoro Di Meglio) commentare una cosa del genere,purtroppo in questo momento siamo sfortunati,perchè le interpretazioni vengono fatte sempre in maniera contraria. Quando Gianluca Saurino è stato ammonito la priva volta ha calciato in porta,era lui sulla palla. Poi siamo stati dei polli a innervosirci,a reagire in quel modo,però in questo momento bisogna essere più lucidi”. Una vittoria arrivata nonostante l’assenza importante in difesa di Pasquale Chiariello,uno degli elementi più importanti di questa squadra. “Abbiamo fatto un pò i furbi,sapendo dell’arrivo dell’ultima in classifica abbiamo fatto ammonire Chiariello per fargli togliere la diffida. Non avevo messo in preventivo l’infortunio di Del Deo,così come lo stesso Ciro Saurino che avevo provato in quella posizione. Ogni volta che proviamo a fare un calcolo,non siamo molto fortunati”. L’unica nota negativa del match,l’espulsione di Saurino, e per lo più la seconda in questo campionato dopo quella di Bacoli. Un giocatore che di certo non gode di un ottimo momento. “Ed ora lo avremo per due giornate,una per l’ammonizione perchè era diffidato e una per il rosso diretto. Siamo stati dei polli a cadere in queste provocazioni,perchè loro non sono venuti a qui per giocare la partita ma solo a fare pallonate in avanti “. Seconda partita consecutiva in cui Arcobelli parte dalla panchina,con Saurino solo in avanti. Domenica in virtù della squalifica di Gianluca,ci sarà spazio per lui.Al momento sembra che questo tandem d’attacco non funzioni? “In questo momento la squadra non può supportare entrambe le punte,ho cercato di sfruttare chi in questo momento mi dava delle garanzie. Arcobelli però è entrato,ha segnato,gli avevo detto in settimana che doveva scrollarsi di dosso la pressione che aveva. E’ stato bravo lucido e noi abbiamo bisogno del miglior Arcobelli. Poi ha provato anche a far segnare Saurino in tutti i modi per ricambiargli l’assist per il gol,questa è la forza del gruppo. Però vorrei che le cose vengano fatte nel modo giusto,perchè se non lo servi bene rischi di fare solo un danno. Tutto bello quello che fanno loro,però preferirei che lo mettessero in condizioni di fare gol attraverso una prestazione di squadra”.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale