Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione-Nuova Ischia,Mister Isidoro Di Meglio:”Ripartiamo a lavorare proprio da questa vittoria”

La Nuova Ischia rinasce e ritorna alla vittoria. Gli isolani dopo quattro partite ritornano a segnare. I gialloblu nella trasferta di San Giorgio a Cremano battono 3-0 la Rinascita Sangiovannese,grazie ai gol di Cuomo,Matarese e Gianluca Saurino che trova finalmente il primo gol in campionato. La squadra ha risposto alla grande,con una prestazione molto positiva. Nella testa dei giocatori,finalmente si è sbloccata la voglia di ritornare a vincere,e lottare fino alla fine per la vittoria del campionato. I gialloblù escono da quel tunnel senza luce,dopo prestazioni sottotono e risultati negativi. Alla vigilia dell’incontro l’allenatore isolano aveva dichiarato: “Non possiamo più sbagliare,dobbiamo portare a casa i tre punti “. Al termine della partita abbiamo raggiunto telefonicamente ai nostri microfoni l’allenatore Isidoro Di Meglio. “Lo sapevamo che perdere un altra partita ci sarebbe costato,di uscire dalla lotta per la vittoria finale del campionato-commenta mister Isidoro-l’impatto alla partita è stato giusto,con un primo tempo ottimo. Ripartiamo a lavorare proprio da questa vittoria”. Dopo il pareggio casalingo con il San Giuseppe,si era parlato di un problema nella testa dei giocatori. Durante la settimana si è lavorato proprio sotto questo aspetto,con un risultato positivo,che visto la squadra non solo ritornare alla vittoria,ma disputare un’ottima partita sotto l’aspetto tattico e fisico. “I ragazzi avevano bisogno di  ritrovare la giusta serenità e la consapevolezza dei propri mezzi. La mia squadra ha disputato davvero un’ottima partita”. La Nuova Ischia è ritornata a segnare,e sopratutto si è sbloccato Gianluca Saurino. L’ex Real Forio arrivato nel calciomercato di dicembre,fin’ora a secco di gol. “ Le prestazioni di Gianluca per me sono sempre state positive,purtroppo gli è mancato solo il gol. A Bacoli è stato sfortunato,forse solo nella partita di domenica scorsa nel secondo tempo è stato un po sottotono. Lui cercava a tutti i costi questo gol,che non arrivava”. Nonostante la vittoria,il Monte di Procida e il Bacoli continuano a vincere. Gli obiettivi rimangono sempre gli stessi? ” Assolutamente si. Finchè la matematica non ci condannerà,continueremo a lottare per il primato”. 

Di Simone Vicidomini 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale