Calcio - Eccellenza campana Ischia

Coppa Italia LND- Real Forio eliminato,la Sessana vola in semifinale

S.Maria a Vico. Un decimato Real Forio non riesce a ribaltare il 2-1 subito al “Calise” due settimane fa e torna sconfitto anche dalla trasferta di S.Maria a Vico. La Sessana vince 1-0 e si qualifica per le semifinali, entrando a far parte delle prime quattro squadre della Campania. Il cammino dei biancoverdi si interrompe ai quarti di finale, proprio come accadde l’anno scorso  – sembrerebbe uno scherzo del destino –  anche contro lo stesso avversario.

LE FORMAZIONI. Il Real Forio si presenta all’appuntamento con numerose ed importanti assenze. A cominciare dagli squalificati De Felice, Iacono C. e Chiaiese, oltre all’infortunato Fiorentino e agli indisponibili per motivi legati al calciomercato. Mister Impagliazzo, già da diversi giorni alle prese con una squadra giovanissima, ha dovuto attingere anche dalla formazione Juniores portando in panchina tre elementi, ovvero Reale, D’Ambrosio e Chiocca.  In casa Sessana, mister De Michele deve fare a meno di D’Abronzo squalificato e Masturzo infortunato, mentre Ioio (trasferitosi al S.Giorgio) e Gargiulo (trasferitosi all’Afragolese) sono solo un vecchio ricordo per la compagine casertana.

LA GARA. Non una bellissima partita tra Sessana e Real Forio, è l’equilibrio a caratterizzare praticamente tutto l’arco della gara. Nel primo tempo Sollo non viene mai chiamato in causa e la Sessana prova a rendersi pericolosa solo con innocui tiri dalla distanza e con le solite mischie in area. Il Forio, invece, ha una grossa occasione con Davide Trofa, che al 20′ recupera un pallone nei pressi del centro campo e si ritrova a tu per tu con il portiere avversario ma non riesce a capitalizzare. Nella ripresa, la Sessana passa in vantaggio dopo 10′: Maraffino scatta sul filo del fuorigioco (posizione da rivedere) e non sbaglia davanti a Sollo. Sull’1-0 i padroni di casa sprecano un’importante palla gol con Palumbo, mentre per il Forio a rendersi pericoloso è Francesco Iacono, il quale su un crossi di Di Dato proveniente dalla destra, impatta male il pallone. Sul finire della gara, Nicola Mora prova il tiro dalla distanza senza però riuscire a trovare la porta. La Sessana vince 1-0 ed accede in semifinale, dove affronterà il Portici; Sorrento – Ebolitana sarà l’altro match.

SESSANA  1

REAL FORIO  0

 

SESSANA: Maiellaro, Marino, Arigò, Paudice, Zamparelli, Viglietti, Grieco (41’s.t. Persico), Bonavolontà, Maraffino (19’s.t. Razzino), Esposito (24’s.t. Zampi), Cicala. (In panchina: Vrola, Palumbo, Fava, Sardo)

REAL FORIO: Sollo, Di Dato, Mora, Calise, Iacono F., Fanelli (26’s.t. Vitagliano), Conte, Trofa, Sannino (34’s.t. De Luise V.), Castagna, De Luise M. (In panchina: Verde, Boria, D’Ambrosio D., Reale, Chiocca) All. Impagliazzo

ARBITRO: Ozzella di Benevento (Ass. Leonetti e Castiglione di Frattamaggiore)

RETI: 55′ Maraffino

NOTE: Ammoniti Esposito, Zamparelli (S); Di Dato, Mora, Iacono F., Sannino (F)

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale