Cronaca Sportiva

Nazionale – Convocazioni Euro2016, ex Juve Stabia: Delusione per Mirante e Pavoletti, esulta Zaza.

Il C.T. della Nazionale Italiana, Antonio Conte, ha diramato la lista dei 30 calciatori che parteciperanno alla seconda parte del raduno in vista degli Europei di Francia. Dai 30 di oggi, saranno poi scelti i 23 che rappresenteranno la Nazionale ad Euro 2016.
Brutte notizie per lo stabiese Antonio Mirante, tagliato dopo il primo stage. Il portiere del Bologna, autore di una grandissima stagione coi rossoblù, sperava finalmente di avere la grande occasione di partecipare ad una competizione internazione con la maglia degli Azzurri; il C.T. ha invece scelto Sirigu e Marchetti alle spalle del totem Buffon. Davvero una grande delusione per Mirante, che aveva sfiorato la convocazione con l’Italia già per i Mondiali del 2014.

Anche la Juve Stabia è stata indirettamente protagonista delle scelte del selezionatore della Nazionale. Esulta Simone Zaza (foto), su cui il C.T. punta forte. L’attaccante della Juventus, che ha vestito per sei mesi la casacca delle Vespe nella stagione 2011-2012 con sole 4 presenze all’attivo, ha superato la prima selezione di Conte e con tutta probabilità farà parte anche dei 23 che tenteranno l’impresa in Francia. Sulla convocazione di Zaza non ci sono mai stati molti dubbi; la sua duttilità e sua la capacità di incidere anche a partita in corso hanno permesso all’attaccante di superare anche lo scarso utilizzo degli ultimi mesi alla Juventus, convincendo definitivamente Conte, da sempre amante dei giocatori di carattere, a puntare su di lui.

Discorso opposto, invece, per un altro ex attaccante della Juve Stabia: Leonardo Pavoletti. L’attaccante del Genoa è stato la rivelazione del campionato, dove è andato a segno ben 14 volte, risultando il miglior marcatore italiano alle spalle dei super bomber stranieri.
Per la convocazione di Pavoletti si erano mobilitati gran parte dei tifosi italiani, stregati dalla bella favola dell’attaccante che sembrava ripercorrere le orme di bomber inaspettato di Totò Schillaci nel Mondiale del 1990. Per Pavoletti, chiuso alla Juve Stabia nella stagione 2010-2011 da un certo Giorgio Corona, tanta delusione ma la consapevolezza di potersi candidare con forza al ruolo di attaccante su cui puntare nel prossimo ciclo della Nazionale, che dovrebbe avere alla guida Giampiero Ventura.

Raffaele Izzo

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale