Cronaca Sportiva

L’Italia è agli ottavi: i possibili avversari

Euro 2016, testata vivicentro

Con la vittoria di ieri pomeriggio (Italia – Svezia 1-0) gli azzurri di Conte si sono già assicurati il passaggio agli ottavi di finale di Euro 2016. Unica incertezza, ad ora, deriva dalle prestazioni dell’Irlanda che è solo a un punto ma ha anche ancora due partite da disputare, di cui una è proprio con l’Italia (in programma alle ore 21 di mercoledì 22 giugno).

Se gli Irlandesi dovessero vincere con il Belgio e con l’Italia si aggiudicherebbero il passaggio dalla prima posizione. Qualora, per contro, NON dovessero vincere la partita con il Belgio che inizierà a breve (ore 15:00) allora sarà già assodato che l’Italia passerà il turno come testa di serie del suo girone e incontrerebbe quindi la seconda classificata del Gruppo D. In tal caso il ventaglio si apre (ad ora) a tre squadre: Spagna, Croazia o Repubblica Ceca e giocherebbe alle ore 18:00 di lunedì 27 giugno.

  • AGGIORNAMENTO ore 16:50 18 giugno: BELGIO vs IRLANDA 3-0 ….. e l’ITALIA conquista, matematicamente, il primo posto nel girone. Probabilmente sarà ITALIA-CROAZIA, ma bisogna ancora attendere per averne certezza.

In caso di passaggio agli ottavi come seconda del suo gruppo affronterebbe la prima classificata del gruppo F e quindi una tra Ungheria, Portogallo, Islanda e Austria e giocherebbe domenica 26 giugno alle 21.00.

A cura di Giovanni Matrone

Vademecum Euro 2016: la situazione ad ora

In merito all'autore

Giovanni Matrone

Nato a Castellammare di Stabia, il 20 marzo 1971. Diplomato in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia ho conseguito la Laurea in “Scienze della Pubblica Amministrazione” presso la Link Campus University. Impiegato presso la Città Metropolitana di Napoli - Area Politiche per il Lavoro, lavoro presso il Centro Impiego di Castellammare di Stabia. Iscritto all'ordine dei giornalisti pubblicisti della Campania.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale