Sport

Coppa Italia LND- Il Real Forio cade al “Calise” con il Real Albanova ma accede agli ottavi

real_forio1

Prosegue il cammino del Real Forio in Coppa Italia. Dopo aver superato il primo turno (battendo la concorrenza di Afro Napoli United e Rinascita Sangiovammese), i ragazzi di mister Impagliazzo passano anche nel doppio confronto con il Real Albanova valido per i sedicesimi di finale. All’andata finì 4-0 per gli isolani grazie alle reti di Trofa, De Felice, Sannino e De Luise V. Allo stadio “Calise”, invece, è la squadra casertana ad uscire vittoriosa dal campo. Non basta, però, l-1-0 messo a segno da Diana per ribaltare il poker biancoverde dell’andata. Squadra molto rimaneggiata per i padroni di casa che hanno dovuto rinunciare per infortunio ai fratelli Saurino, a Fanelli, Arcamone, Fiorentino, Iacono e Ruggiero, oltre allo squalificato Di Dato (che ha scontato la prima di tre giornate). Ampio turnover anche per il Real Albanova, con mister Potenza che non schiera l’ex Guarracino tra i primi undici. LA PARTITA.Prima occasione per il Forio al minuto 6, a provarci è Sannino con un tiro da fuori area, di poco a lato. Intorno al quarto d’ora risponde il Real Albanova. Ci prova prima Somma su punizione, poi due minuti dopo è Natale a preoccupare la difesa di casa riuscendo ad infilarsi in area e a scaricare il tiro parato da Verde. Al 19′ il Real Forio sfiora il gol: De Felice recupera palla, si allarga sulla sinistra e la mette al centro per Massimo De Luise che non ci arriva di un soffio. Tre minuti più tardi altra buona occasione per i biancoverdi, questa volta è Trofa ad andare al tiro da posizione interessante, pallone alto sulla traversa. Partita a questo punto caratterizzata da tanti errori da parte delle due compagini che non riescono a creare palle-gol. Tanta confusione in mezzo al campo, l’unica azione degna di nota prima della fine del primo tempo è la solita punizione dal limite dell’area di Nicola Mora che finisce di pochissimo a lato. C’è tempo per un’altra azione dei padroni di casa allo scadere del primo tempo: il colpo di testa di Trofa su cross di Vitagliano viene messo in angolo dal portiere. Nella ripresa la partita diventa molto più vivace anche se i portieri sono chiamati in causa in rare occasioni. Il Real Forio va in gol ma la rete viene annullata per fuorigioco. La partita si sblocca al 35′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo finalizzato nel migliore dei modi da Diana D. I biancoverdi sfiorano l-1-1 con Trofa e Calise, ma il pari non arriva. Allo stadio “Calise” il Real Albanova vince 1-0 ma non basta: passano il turno gli isolani. Agli ottavi di finale, il Real Forio affronterà il Volla che ha eliminato i cugini del Barano.

 

REAL FORIO  0
REAL ALBANOVA  1
REAL FORIO: Verde, Conte, Mora, Calise, Abbandonato (25’s.t. Chiaiese), Sannino, De Luise M, Trofa, Di Spigna (45’s.t. Verde A.), De Felice (15’s.t. Trani), Vitagliano. (In panchina Di Massa, Maltese, De Luise V., Mazzella) All. Impagliazzo
REAL ALBANOVA: Navarra, Iazzetta (35’s.t. Salemme), Bruno, Aprile, Diana, Punziano, Coppola, Orientale, Brogna, Somma (8’s.t. Vallefuoco), Natale (20’s.t. De Rosa). (In panchina Mangiacane, Ascione, Migliaccio, Guarracino) All. Potenza
ARBITRO: Cardella di Torre del Greco (Ass.Avitabile e Sorrentino di Castellammare di Stabia)

RETI: 35’s.t. Diana D.

NOTE: Ammoniti Mora, Conte,Verde (RF)

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale