Sport

Coppa Italia LND- L’Afragolese batte di misura la Nuova Ischia al Mazzella

afragolese-vittoriaLa Nuova Ischia dice addio alla Coppa Italia, nonostante una buona prestazione in campo dei gialloblù, a decidere il match è una rete di Pirone nel primo tempo. Troppo pesante il passivo di 4-0 dell’andata da recuperare per i ragazzi di Isidoro Di Meglio, che manda in campo una formazione con 4 giocatori del 99′, due del 98′ e un 97′. Gli ospiti nonostante avessero già la qualificazione in tasca, sono scesi in campo con quasi tutta la formazione titolare, dimostrazione che vogliono arrivare fino in fondo alla competizione. La sintesi. La prima occasione da gol è per la Nuova Ischia al 2′, Muscariello recupera palla sulla trequarti lo cede a Paradiso che è bravo a vedere l’inserimento perfetto di Matarese che lo serve, ma la sua conclusione viene parata da Maione. Sul fronte opposto risponde l’Afragolese con Toscano che ci prova con un tiro dai 20 metri con Telese che devia in corner. Al 19′ è proprio l’ex di turno Carotenuto a sfiorare il gol, con un calcio di punizione con la sfera che colpisce l’incrocio dei pali, alla sinistra di Telese. Dopo un minuto arriva il gol del vantaggio per gli ospiti: Pirone sfrutta un errore difensivo di Errichiello al limite dell’area,il quale si accentra con un perfetto diagonale batte il giovane portiere Telese, che vale lo 0-1. Al 25′ lo stesso Pirone ci riprova con una conclusione dalla distanza, ma Telese con un brivido non blocca con la sfera che termina in corner. Al 30′ si fa vedere in avanti la Nuova Ischia: Paradiso recupera palla, cede a Matarese, ma la sua conclusione è debole dove Maione controlla senza problemi. Al 33′ Pirone sulla fascia destra fa quel che vuole, scarica al centro dell’area per Castiello che però spara altro sopra la traversa. Al 37′ Chiariello nel tentativo di spazzare via la sfera diretta in rete, il pallone arriva a Carotenuto ma la sua conclusione termina alta. Al 38′ Castiello scheggia la traversa, con un tiro dal limite dell’area. Dopo 2′ di recupero si va al riposo con il vantaggio dell’Afragolese. Nella ripresa poche occasioni da segnalare. Alla mezz’ora di gioco i padroni di casa restano in 10: espulso per doppia ammonizione Matarese.  Al 32′ dopo una serie di sostituzioni effettuate tra la due squadre,c’è da segnalare l’esordio assoluto in campo del giovanissimo classe 2000′ Scritturale per la Nuova Ischia. La prima vera occasione arriva al 33′ con una punizione insidiosa di Castiello che sfiora il palo. Al 34′ la Nuova Ischia cerca il gol del pareggio: l’ex giocatore del Barano Cuomo si fa valere con un azione personale sulla sinistra,si accentra e dal limite dell’area lascia partire un destro che costringe il neo entrato Della Gatta a deviare in corner. Al 35′ è lo stesso Cuomo a riprovarci da calcio di punizione con la sfera che termina di poco sopra la traversa. E’ l’ultima occasione da segnalare della partita,primo del fischio finale dell’arbitro, con l’Afragolese che batte di misura una formazione scesa in campo con tanti giovani e seconde linee, ma con la voglia di giocarsela fino alla fine.                        A cura di Simone Vicidomini

 

NUOVA ISCHIA 0 – AFRAGOLESE 1

 

NUOVA ISCHIA: Telese, Erricchiello, Trani, Paradiso (59′ Marano), Chiariello, Calise, Matarese, Di Sapia, Muscariello (64′ Cuomo), Mendil, Varchetta (77′ Scritturale). A disp: Fiore, Arrigoni, Aiello, Silvitelli. All. Di Meglio

 

AFRAGOLESE: Maione (60′ Della Gatta), Portente, Costanzo, Toscano, Simonetti, Gargiulo (56′ Cecere), Pirone, Giraldi, Castiello, Carotenuto (72′ Capone), Fammiano. A disp: Maiello, Capone, Novelli, Di Paola, Tipaldi. All. Suppa.

 

ARBITRO: Fabio Rosario Luongo di Napoli (Vinciprova-Mistico)

RETE: 21′ Pirone

NOTE: Calci d’angolo 5-2 per l’Afragolese. Ammonito Pirone; al 75′ espulso Matarese per doppia ammonizione

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale