Senza categoria

Il crac di Milik è un colpo al cuore: su Gabbiadini e i social…

Il crac di Milik è un colpo al cuore

Il crac di Arkadiusz Milik adesso farà sì che a Napoli la paura faccia 99 e non il solito 90. La Gazzetta dello Sport riferisce che “l’infortunio è un colpo al cuore dell’intero campionato, che rischia di perdere precocemente la squadra fin qui propostasi come la più «fastidiosa» per la bellissima dominatrice bianconera”.

Il Napoli è chiamato a reagire, e a Manolo Gabbiadini toccherà sostituire il proprio compagno di squadra: “Se non giocasse stabilmente nemmeno in questa fase di assoluta emergenza diventerebbe facile ipotizzare una rottura al posto del prolungamento: un club che rinnova il contratto e dunque la fiducia di un suo calciatore deve agire in sintonia con le idee del tecnico chiamato ad allenarlo, no?”.

Infine una chiusura sui social: “Ieri hanno registrato scambi di battute sulle maledizioni lanciate in estate a Higuain che si sarebbero ora ritorte contro Milik: ecco, che restino battute. Serve carattere, non vittimismo”.

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale