Sud - politica

Silvana Somma: “Cuomo? Prima manovrava alle spalle, oggi esce allo scoperto. Non è una novità”

Le parole del candidato sindaco del Pd, Silvana Somma, contro il senatore Enzo Cuomo

“Faccia le sue scelte pure contro il Pd locale, tanto lo avevamo messo in conto, ma non tenti di ribaltare la frittata alla ricerca di motivazioni politiche che non esistono. Le sue sono solo scelte personali, il Pd anche stavolta si trova dalla parte giusta”.

Lo ha detto Silvana Somma, candidato sindaco per la città di Gragnano, scagliandosi prontamente contro il senatore del Partito Democratico Enzo Cuomo, il quale ha manifestato la volontà di partecipare all’apertura della campagna elettorale di Paolo Cimmino, avversario proprio del Pd a Gragnano.

“La volta scorsa – ha proseguito Silvana Somma – manovrò contro di me da dietro le quinte, oggi é costretto ad uscire allo scoperto, giustificando la volontà di partecipare alle campagne elettorali altrui con la presenza di un tasso di democrazia anche nello schieramento che ha deciso di sostenere. Ecco perché il fatto non rappresenta una novità. Francamente penso che la sua posizione sia un problema che non riguardi il circolo di Gragnano, ma i livelli provinciali e regionali del Pd. Ormai  viene identificato come un senatore contro. A livello nazionale contro Renzi e Guerini, a livello regionale contro De Luca presidente, ancora oggi contro la segretaria regionale e quella provinciale di Napoli, a Portici contro il sindaco di centrosinistra”.

Ma c’è dell’altro: il candidato Sindaco Silvana Somma rispedisce al mittente anche le accuse rivolte al suo partito, colpevole, secondo il senatore, di divisioni interne.

“A parte che sarebbe difficile – ha proseguito Silvana Somma – trovare qualcuno disponibile a fidarsi della lucidità del senatore, mutevole nelle amicizie così come nelle valutazioni politiche; ci limitiamo ad osservare che il circolo di Gragnano é stato irreprensibile nel processo che ha portato alle decisione di candidare Silvana Somma come Sindaco di Gragnano: lo hanno stabilito due assemblee degli iscritti ed il direttivo locale che ha sempre votato all’unanimità. Ricordiamo infine al senatore Cuomo che lui stasera siederà insieme all’ex candidato sindaco e all’ex capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, la ‘parte più autorevole’ di quel partito a Gragnano. Basta questo per configurare la sua volontà per scopi personali, ma il Pd anche stavolta si trova dalla parte giusta, con Silvana Somma”.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale