Cronaca Sud - cronaca

Nuovi incendi di origine dolosa sul Vesuvio. Evacuate abitazioni e attività produttive

Incendi Vesuvio
 Nuovi incendi di origine dolosa sul Vesuvio. Evacuate abitazioni e attività produttive

Ancora incendi sul Vesuvio e quasi certamente le cause sono di origine dolosa. Individuati, per ora, cinque focolai attivi che da questa mattina rilasciano un gran quantitativo di fumo e intense fiamme.

Le zone interessante sono Ottaviano, nella Valle delle Delizie, Ercolano, in via Vesuvio, e Torre del Greco, nella zona a valle di Cappella Bianchini. A Trecase le lingue di fuoco sono giunte a minacciare le zone abitate, mettendo in pericolo anche il transito sull’autostrada.

Impegnati a ristabilire la situazione i carabinieri forestali, la protezione civile, i vigili del fuoco e l’organico dell’anticendio boschivo della Sma Campania, con l’aiuto di un canadair oltre che l’intervento di numerosi volontari.

Poco fa è iniziata l’evacuazione di case e magazzini situati al ridosso del Vesuvio, affinché le operazioni possano essere svolte senza il minimo rischio per la popolazione.

LEGGI ANCHE: Ancora fiamme sul Vesuvio fiamme sul Vesuvio: tre incendi. Case evacuate a Boscoreale

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata a Castellammare di Stabia il 7 febbraio 1992.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale