Sud - cronaca

Castellammare – Parco Imperiale: Tir troppo alto per il ponte, traffico in tilt

Ancora una volta il ponte alla periferia di Castellammare, sulla strada che collega la città stabiese e Santa Maria la Carità e Sant’Antonio Abate crea problemi di viabilità.

Pochi minuti fa un tir ha rischiato di impattare il ponte, a causa del rimorchio troppo alto. Fortunatamente il conducente dell’articolato si è reso conto del problema prima di urtare il ponte, ed ha arrestato la sua corsa, bloccando inevitabilmente il traffico.

Il camionista ha chiamato i Carabinieri, che sono giunti sul posto per regolarizzare il traffico e consentire alle autovetture, nel frattempo incolonnate, di proseguire in entrambi i sensi di marcia.

A rendere più complessa la situazione, la presenza di vari camion colmi di pomodori, anch’essi bloccati nel traffico e in preda a difficoltà di manovra.

Ennesimo episodio problematico circa questo ponte ormai famoso a Castellammare e che in passato ha causato anche ribaltamenti di camion e tir.

Oltre all’altezza inadeguata, tra i problemi vi è la assenza di segnalazione, che non consente ai camionisti di venire a conoscenza con sufficiente anticipo del possibile problema.

A cura di Patrizia Esposito

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale