Isole - opinioni

Lettera aperta a Crocetta. Autorità portuale, sì alla moratoria di 36 mesi

                                             Lettera aperta a Rosario Crocetta

Riceviamo e pubblichiamo, Lettera aperta al Presidente della Regione Rosario Crocetta: “Caro Crocetta, ora tocca a te!”

Presidente Crocetta,

come a Lei ben noto, l’Autorità Portuale di Messina viene soppressa dal decreto sulla “riorganizzazione delle Autorità portuali e il piano strategico della portualità e della logistica”.

In occasione della Conferenza Unificata e la Conferenza Stato-Regioni del 31 marzo, dalle quali è arrivato il via libero allo stesso decreto, un emendamento, sponsorizzato da Liguria e Campania, proroga “in fase transitoria e per un periodo non superiore a 36 mesi dall’entrata in vigore del decreto, l’autonomia amministrativa di Autorità Portuali già costituite ai sensi della legge 184″. Messina, quindi, rientra di diritto in tale eventualità.

Per accedere a tale moratoria, le Regioni che intendono farvi ricorso, dovranno formalizzare motivata richiesta al Ministero dei Trasporti, entro 60 giorni dall’entrata in vigore del decreto, il quale, a seguito di adeguata valutazione, potrà di conseguenza proporre uno specifico decreto del Presidente del Consiglio.

A questo punto, l’iniziativa spetta a Lei caro Crocetta, chiamato a mettere in pratica la previsione contenuta nell’emendamento, perché Messina non può permettersi di lasciarsi scappare un’opportunità come quella offerta dal Governo.

Si tratta della concreta possibilità di tenere in vita l’Authority e la sua autonomia per 36 mesi in modo tale che Messina possa avere tempo e possibilità di lavorare sulla definizione del futuro assetto dello scalo in termini di governance e di azioni di rilancio, tanto sul fronte del traffico dei passeggeri che su quello del traffico delle merci.

Inoltre, elemento non secondario, ci sarà il tempo perché si definiscano, in loco, i percorsi del bando per la Cittadella fieristica e la riqualificazione della zona falcata.

In caso contrario, qualora cioè tale strada non dovesse essere seguita, il futuro della città di Messina e del suo sistema portuale, sarebbe in mano, da subito, a una neonata struttura cogestita da Gioia Tauro e un numero imprecisato di piccoli porti calabresi.

Ecco il motivo per il quale Le chiediamo, nell’interesse del nostro territorio, di inoltrare immediata istanza al ministro dei Trasporti Graziano Delrio.

  • CapitaleMessina:
  • Il Presidente Arch. Pino Falzea
  • Il Vicepresidente Dott. Gianfranco Salmeri

vivicentro.it-isole-opinioni / Lettera aperta a Crocetta. Autorità portuale, sì alla moratoria di 36 mesi

  • Rosario Crocetta è un politico italiano. Il 28 ottobre 2012 venne eletto Presidente della Regione Siciliana, entrando in carica il 10 novembre successivo. Dal 28 gennaio 2013 è inoltre membro del Comitato delle Regioni

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale