Politica

Trump, il bambino bizzoso, minaccia i parlamentari: ”Abolite Obamacare o vi taglio le agevolazioni sanitarie”

Trump, il bambino bizzoso, minaccia i parlamentari
Nei tweet del presidente finiscono nel mirino anche i fondi federali alle compagnie assicurative

Usa, la minaccia di Trump ai parlamentari: “Abolite Obamacare o vi taglio le agevolazioni sanitarie”

NEW YORK – Visto che Donald Trump non riesce a far approvare la riforma sanitaria, oramai una sua ossessione, ogni giorno il presidente alza il tiro delle sue esortazioni. Che a volte possono diventare minacce, come quelle degli ultimi tweet di oggi. “The Donald” carica ancora i suoi, vuole abolire l’Obamacare a tutti i costi. E, se non dovessero accontentarlo, ecco la ritorsione pronta: “Taglierò i fondi federali alle compagnie assicurative e anche le agevolazioni sanitarie ai parlamentari!”. Una minaccia che, se vera, avrebbe grosse conseguenze.

Pur di raggiungere il suo obiettivo, Trump è disposto davvero a tutto, almeno a parole. Non è la prima volta che minaccia di tagliare i fondi federali (una sorta di sgravi) alle assicurazioni, lo ha già detto in campagna elettorale nella sua retorica continua contro l’Obamacare, anche se poi effettivamente non l’ha mai messo in pratica. Dovesse farlo, le conseguenze sarebbero principalmente due: i fondi federali sono utilizzati principalmente per la copertura delle fasce della popolazione americana più deboli e povere, che quindi sarebbero le prime a pagare i tagli. Inoltre, le compagnie sarebbero costrette ad alzare i prezzi a tutti, provocando sconquassi anche nella classe media. “Il presidente inizi a fare il presidente, invece di fare l’immaturo e giocare con la vita delle persone”, ha dichiarato il capogruppo democratico al Senato Schumer.

La seconda minaccia contro la “casta”, invece, è una mossa populista per rilanciare se stesso dopo le ultime batoste, e non solo una ritorsione personale nei confronti dei parlamentari rei di non approvare le leggi che pretende. I tagli alle agevolazioni sanitarie a deputati e senatori è un argomento forte e molto sensibile per gli americani, decine di milioni dei quali sono ancora senza assistenza perché non possono permettersela. I parlamentari Usa hanno questi vantaggi dopo una normativa dell’era Obama che però è sotto esame dei giudici in quanto, tecnicamente, non è mai stata approvata dal Congresso. E così il presidente prova a rilanciarsi, Donald Trump, tra i massimi rappresentanti della “casta”, che si scaglia contro la “casta”. E vai di “mi piace” su Twitter.

vivicentro.it/politica
vivicentro.it/Trump, il bambino bizzoso, minaccia i parlamentari: <>
Repubblica/Usa, la minaccia di Trump ai parlamentari: “Abolite Obamacare o vi taglio le agevolazioni sanitarie” ANTONELLO GUERRERA

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale